27 Maggio, 2024
spot_imgspot_img

Europee, D’Amato: “Voto spartiacque tra populismo e riformismo”

“Le elezioni dell’8 e 9 giugno sono uno spartiacque per il futuro dell’Europa. O si sta dalla parte del riformismo e di un’Europa più forte, o si sta dalla parte dei populisti, di un’Europa più debole e illiberale sul modello autocratico alla Orbán. La scelta è tra chi lavora per rafforzare l’Unione Europea e chi lavora per affossarla, non ci sono alternative. Azione è l’unico partito fortemente schierato a favore dell’Europa, che parla di programmi e mette al centro le ‘tre S’: Sanità, Scuola e Salari.” Lo ha dichiarato Alessio D’Amato, candidato alle Europee nella lista Azione – Siamo Europei, circoscrizione Italia centrale, durante un incontro con gli elettori questa mattina a Latina.

Ultimi articoli