28 Maggio, 2024
spot_imgspot_img

A Palazzo Chigi il convegno “Senza consenso è stupro”

Convegno a Palazzo Chigi ad Ariccia, dell’Associazione Donne Giuriste d’Italia sezione di Velletri, dal titolo “Senza consenso è stupro”
Si è svolto presso Palazzo Chigi ad Ariccia, il convegno dell’Associazione Donne Giuriste d’Italia sezione di Velletri, dal titolo “Senza consenso è stupro”.
Il convegno ha focalizzato l’attenzione sugli emendamenti alla direttiva UE contro lo stupro che l’Associazione teme essere una battuta d’arresto al progresso.
Presenti al convegno l’Avv. La Leggia presidente ADGI di Velletri, il Dottor. Staccoli Sindaco di Ariccia, l’Avv. Armati presidente COA di Velletri, l’Avv. Mattia Consigliere regionale del Lazio e socia ADGI Velletri. L’evento ha visto gli interventi e le relazioni dell’Avv. Dell’Anno, professore ordinario di diritto processuale a Tor Vergata, della Dott.ssa Bruognolo Giudice onorario del Tribunale di Velletri, della Dott.ssa Filippi psicoterapeuta e psicologa forense, della Dott.ssa Centioni Presidente dell’associazione Ponte Donna.
L’evento è stato moderato dall’Avv. Mariani, socia tesoriera ADGI Velletri e Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Ariccia.
“La direttiva UE ci porta indietro di molti decenni sui diritti acquisiti in quanto è stato svuotata e umiliata dal testo originario, divenendo una direttiva antiprogressista”. – Ha commentato l’Assessore Mariani – “È stato eliminato l’articolo 5 che definiva lo stupro: rapporto sessuale non consensuale; la violenza online non è più riconosciuta come forma di violenza in sé, è stata eliminata la definizione di molestie sessuali in ambito lavorativo. In parole povere, sono stati cancellati il lavoro e l’analisi svolti per tanti anni dai centri antiviolenza, dai CAV”.
“Sono molto felice della partecipazione all’evento delle associazioni, delle Istituzioni al livello territoriale e dei cittadini. Questo ci fa capire l’interesse e l’importanza dell’argomento trattato. Come presidente ADGI di Velletri mi ritengo molto soddisfatta per la riuscita del convegno”. – Ha commentato il Consigliere La Leggia.
Presenti in sala il Vicesindaco del Comune di Lanuvio Viglietti, il Vicesindaco di Lariano Bartoli, la Dott.ssa Piccarreta Assessore alle politiche sociali del Comune di Genzano, i consiglieri del Comune di Marino, Venanzoni e Testi, la socia A.D.G.I., e consigliera del Comune di Castel Gandolfo l’Avv. Toti, il Presidente del Consiglio di Ariccia, Filosofi, i consiglieri ariccini Falcone, Costantini e Indiati.
Era altresì presente il Prof. De Risio, psicologo-psicoterapeuta, già responsabile UOS di psicologia Penitenziaria DSM-DP Asl Roma 6, professore alla Lumsa e socio fondatore ACROSS e la Dott.ssa Macchiusi che con il loro intervento hanno dato un valore aggiunto all’argomento trattato. Presenti anche il Magistrato la Dott.ssa Caprara e il Segretario FdI sezione di Ariccia De Santis, il Commissario Straordinario della Asl Rm6 Dottor. Marchitelli, il Presidente ed il Direttore della BCC, Dott. Caporicci e Dott. Manganaro e il Dott. Battisti BPL di Genzano di Roma. A loro vanno i ringraziamenti dell’Assessore Mariani e del Consigliere La Leggia che, ringraziano anche e soprattutto l’Avv. Conti Presidente nazionale ADGI e Vicepresidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Roma per le opportunità che a loro sono state concesse e il Dottor. Brunori, responsabile dei servizi sociali di Ariccia per il lavoro svolto contro la violenza in tutti questi anni e allo Chef Bravetti, che ha preparato il rinfresco offerto alla fine dell’evento.

Ultimi articoli