28 Maggio, 2024
spot_imgspot_img

DIDATTICA ESPERIENZIALE. A TODI, FRA SCIENZA E ARTE

Le classi 2^A, 2^B e 3^A Cat dell’Istituto “Giuseppe di Vittorio” di Ladispoli visitano lo Stabilimento di laterizi Toppetti

Una giornata vissuta fra arte e scienza e un’occasione imperdibile per “fare sintesi” attraverso il dialogo fra il mondo della tecnica e quello della storia: mercoledì 10 aprile gli studenti delle classi 2^A, 2^B e 3^A Cat dell’Istituto “Giuseppe di Vittorio” di Ladispoli, accompagnati dai loro docenti Massimo Cerrocchi, Vittorio Pirito, Elisa Strisciullo, Alessandro Romagnoli, Sabino Fiore e Luigi Alessio, hanno visitato lo Stabilimento di laterizi Toppetti a Pontenaia, alle porte di Todi, per poi immergersi nella bellezza della città umbra di Jacopo dei Benedetti.

“Troppo spesso ci lasciamo ingannare da inutili contrapposizioni tra la formazione tecnico-scientifica a quella umanistica. – ha spiegato il Prof. Massimo Cerrocchi, Docente di Topografia e Disegno Tecnico e Tutor per l’Orientamento dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio – ma lo strumento migliore per stimolare la curiosità e l’interesse degli studenti per la conoscenza è invece quello di un’integrazione dei saperi che concorrono, tutti insieme, alla loro crescita, soprattutto quando ci si muove in contesti “non formali” di apprendimento, diversi dall’aula scolastica”.

E così gli studenti del Corso CAT del “Di Vittorio” hanno prima visitato lo storico Stabilimento fondato nel 1886 dalla famiglia Toppetti poi fuso con l’azienda Donati e presto divenuto punto di riferimento nel comparto della produzione di laterizi. “La visita allo stabilimento Toppetti ha permesso agli studenti di approfondire le loro conoscenze sul processo di produzione dei laterizi e di toccare con mano la realtà di un’azienda leader nel settore. – ha sottolineato il Prof. Cerrocchi – Gli studenti hanno avuto l’opportunità di vedere da vicino i processi di lavorazione dei materiali, a partire dall’argilla fino al prodotto finale. Il processo di trafilatura, essiccazione e cottura del laterizio, ed i relativi controlli di qualità sono stati illustrati in modo chiaro e dettagliato”.

Ma la giornata è proseguita poi con la visita alla città di Todi che ha offerto agli allievi un’occasione imperdibile per conoscere la storia e la cultura di un luogo ricco di fascino che conserva ancora intatta l’atmosfera di un tipico borgo medievale. “Desidero ringraziare i docenti accompagnatori, – ha aggiunto il Prof. Cerrocchi – i membri dell’Ufficio tecnico dello Stabilimento Toppetti Andrea Foschini, Leonardo Mecocci, Antonio Di Marco e Marco Barletta per la loro disponibilità e accoglienza, e tutti coloro che hanno contribuito al successo di questa giornata memorabile”.

Prof. Massimo Cerrocchi

Ultimi articoli