23 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

Italia dei Diritti denuncia ancora degrado nel XV Municipio di Roma

A Roma ormai il degrado potrebbe non fare più notizia anzi, il clamore viene suscitato quando non si notano rifiuti abbandonati in strada o nei parchi pubblici. Il movimento Italia dei Diritti a tal proposito, continua con le proprie denunce mediatiche relative allo stato di abbandono nel quale versano i luoghi pubblici capitolini. Irena Pastore, vice Responsabile provinciale romana del movimento e consigliere ombra per la Città di Roma, segnala lo stato di indecenza in cui versa il parco che si trova in via di Vigna Stelluti:” Voglio mettere in evidenza il degrado in cui versa il parco di largo Gerolamo Belloni nel XV Municipio di Roma Capitale, ormai chiamato dai residenti il parco dei barboni. La sporcizia la fa da padrona in ogni angolo del parco, si possono trovare vestiti usati abbandonati vicino ai giochi per bambini e vicino alle colonnine per la ricarica delle auto elettriche e un chiosco che un tempo ospitava un’edicola è diventato un ricettacolo di rifiuti. Chiediamo al Presidente del XV Municipio – conclude la Pastore – di intervenire per far sì che questo parco torni degno di essere considerato come tale”. Carlo Spinelli Segretario Provinciale romano e responsabile nazionale per la Politica Interna dell’IdD commenta la segnalazione di Irene Pastore:” Purtroppo il XV Municipio torna sotto i nostri riflettori non perché nutriamo antipatie  verso chi lo amministra, ma evidentemente perché non rappresenta un esempio di buona amministrazione. Soprattutto dal punto di vista del degrado ambientale, sono tante, troppe le cose che non sono in sintonia con un virtuosismo amministrativo. Quanto segnalato dalla brava Irene Pastore non può che giustificare il nostro giudizio negativo almeno sulla gestione del territorio dal punto di vista ambientale, dell’amministrazione che vede come Presidente Daniele Torquati. La situazione che stiamo segnalando nel parco di largo Gerolamo Belloni, non è la prima e temiamo non sarà neanche l’ultima purtroppo;  ciò che chiediamo, e lo facciamo a nome dei residenti del XV Municipio, è soltanto un po di attenzione nel preservare l’ambiente e rendere il territorio vivibile nella sua interezza e in totale sicurezza. Dal canto nostro – conclude Spinelli – noi continueremo a monitorare la situazione tenendo i residenti informati sull’evoluzione, speriamo positiva, di quanto segnalato dalla nostra esponente Irene Pastore”.

Ultimi articoli