16 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

La prima “Comunità energetica rinnovabile” di Manziana

È ormai più di un anno che l’amministrazione comunale di Manziana lavora costantemente per la realizzazione della prima Comunità di Energia Rinnovabile (CER) sul territorio manzianese. Oggi, questo lungo processo vede la sua realizzazione: una grande opportunità di avvio ad una riconversione sostenibile, a cui tutta l’Europa sta ormai puntando, per fronteggiare il cambiamento climatico. Una sfida ambiziosa, ma realistica, per una crescita sostenibile basata su energia da fonti rinnovabili che aiuteranno a calmierare il caro prezzi e creare un’indipendenza energetica, da tempo ricercata.

Mercoledì 27 Marzo, alle ore 18:00, presso l’Aula Consiliare del Comune di Manziana in Largo Gioacchino Fara, si terrà la prima assemblea pubblica della CER di Manziana per illustrare, a cittadini e imprese, la volontà di assicurare alla cittadinanza un’infrastruttura energetica in grado di auto produrre parte del suo fabbisogno e iniziare un percorso di transizione che restituisca benefici al territorio, alla popolazione e all’economia locale.
Dopo l’approvazione delle Regole Operative relative al decreto CER da parte del MASE, il 24 febbraio scorso, le Comunità Energetiche entreranno finalmente in esercizio e il Comune di Manziana inizierà la fase di realizzazione di impianti e richiesta incentivi. Un traguardo importante raggiunto a poche settimane dall’apertura del portale GSE – Gestore dei Servizi Energetici, prevista per l’8 aprile 2024. Il progetto è stato portato avanti insieme ad Albatros, rete d’imprese e professionisti che si occupa in tutto il territorio nazionale di accompagnare i comuni italiani verso la transizione verde.

“L’incontro sarà l’occasione per sensibilizzare i cittadini e le aziende su un tema molto importante per il Comune di Manziana, fortemente impegnato nella gestione dei cambiamenti ambientali e sociali per il benessere del territorio”, dichiara Alessio Telloni, sindaco di Manziana e tra i pionieri delle Comunità Energetiche a guida pubblica in Italia.

“La CER di Manziana è un esempio di come, le piccole realtà, possano rappresentare un modello di buone pratiche per il raggiungimento degli obiettivi nazionali di sostenibilità e transizione verde”, spiega Andrea Fiorucci, geologo presso l’Università Agraria di Manziana, eletto presidente della già costituita CER di Manziana. La speranza è quindi di coinvolgere sempre più persone e renderle consapevoli dell’importanza di questa iniziativa.

Durante l’evento verranno distribuiti i moduli di manifestazioni di interesse, non vincolanti, per chiunque voglia entrare a far parte della CER di Manziana, in modo da dare un’idea iniziale dei possibili futuri soci consumatori e produttori di energia.

L’assemblea sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma Microsoft Teams al link: https://bit.ly/3Vd62Rd

Ultimi articoli