23 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

Bracciano, il 29, sostanziali modifiche alla viabilità cittadina in concomitanza della Passione

In vista dello svolgimento della Passione di Cristo prevista per Venerdì la Polizia Locale e Protezione Civile ha emesso un ordinanza per garantire la pubblica incolumità nell’area interessata dallo svolgimento della manifestazione. L’ordinanza, firmata nei giorni scorsi dal Commissario Capo Claudio Pierangelini, con funzioni di Capo Area del Corpo della Polizia Locale e Protezione Civile, dato il percorso della manifestazione, tra le varie indicazioni riportate in merito allo svolgimento in sicurezza dell’evento, istituisce per il giorno 29 marzo 2024 il divieto di sosta con rimozione (già in vigore) e transito, in Piazza Mazzini dalle ore 08.00 alle ore 24.00 e comunque fino a fine manifestazione; in Via Umberto I° (già divieto di fermata) dalle ore 08.00 alle ore 24.00 e comunque fino a fine manifestazione. Inoltre per quanto attiene la viabilità secondo l’ordinanza in vigore Venerdì 29 sarà istituito il divieto di sosta con rimozione dalle 20.00 alle 23.00 in Via Regina d’Italia, in Via Armellini; in Via Saffi area di sosta presso porta carraia Caserma Cosenz e dal civico 10 al civico 18; in Via Principe di Napoli dall’incrocio con Via U. Bombieri a Via A. Saffi. Nelle vie più centrali i divieti di sosta saranno estesi fino alle 24.00 e riguarderanno Via Principe di Napoli, da Piazza I° Maggio a Via Regina d’ Italia,
Via Agostino Fausti, Via Garibaldi dall’incrocio con Via Trento all’incrocio con Piazza Dante, Piazza Dante, Via Traversini, Via Volpi, Piazza I° Maggio, Via Odescalchi fronte civici 1 – 5, Via Sala civici da 2 a 4 civico 3.  Secondo l’ordinanza, presente all’albo pretorio del Comune tante saranno le modifiche anche alla circolazione in concomitanza del corteo processionale.

Ultimi articoli