23 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

Archeologia, arte, trekk minerari, degustazioni scientifiche, musica e teatro, le iniziative culturali del Mak

Si inaugura la nuova stagione del MAK | Museo A. Klitsche de La Grange di Allumiere, la 3° tappa della programmazione triennale che vede tornare al centro del museo la produzione scientifica, didattica e culturale. Una articolata azione affidata alla curatela di Lucina Giacopini, direttrice scientifica dell’istituzione: “Sto affrontando il mandato di curatela del Museo come impegno collettivo con l’idea di operare una revisione delle sue attività, in termini di metodo e sistematicità dell’azione culturale, una operazione di uscita dal limbo di un territorio intermedio nel segno della piena fusione tra dimensione umanistica e quella scientifica”.

La nuova stagione si apre verso un pubblico di più ampia dimensione: inaugurazioni, rassegne culturali, nuovi percorsi museali, trekking naturalistici e minerari, giornate speciali, escursioni scientifiche, scienza partecipata, geologia al femminile, teatro all’aperto, un’ampia offerta di iniziative ed eventi per offrire occasioni di incontro culturale di alto interesse.

Da marzo al 7 dicembre i nuovi percorsi dell’esposizione museale sono il perno di MAKInsieme: sei appuntamenti lungo i percorsi di visita alle collezioni accompagnati dalle guide del museo per avvicinarsi con prospettive sempre nuove alle ricerche e agli studi dell’archeologia, alla biodiversità animale e vegetale, alla conoscenza della geologia del distretto minerario dei Monti della Tolfa.

E’ tutta dedicata ai bambini in età scolare TALENTI NATURALI Atelier di cultura bellezza natura e saper fare la consueta collana di laboratori di formazione scientifica integrativa sui temi storico/archeologico/naturalistico/minerario creata per ampliare il catalogo formativo  annuale “Un Museo tutto da scoprire”. Trenta appuntamenti che si terranno tra aprile e maggio e da ottobre a novembre nel contesto scenografico coinvolgente delle sale del museo con le ricostruzioni d’ambiente, i diorami, i modelli scientifici tra ascolto attivo di storie, simulazioni e interattività.

Si inaugura in esclusiva l’attività di collegamento tra museo e territorio dedicata al pubblico specialistico, da aprile il 4° sabato del mese, con i percorsi escursionistici outdoor. Gli appuntamenti si svolgono al Monumento Naturale Regionale “Faggeto di Allumiere” con accompagnamento delle Guide Naturalistiche Ambientali, il primo naturalistico, dedicato alla conoscenza delle specie botaniche più significative e dei singoli alberi monumentali, il secondo geo-minerario, dedicato all’attività mineraria ed estrattiva dell’alunite per la produzione dell’allume.

Si confermano le Giornate speciali al MAK:  il 25 febbraio il Darwin Day 2024, per celebrare la ricerca scientifica, il pensiero razionale e la vita e le teorie del grande naturalista inglese attraverso il linguaggio degli scatti di viaggio di Diego Mantero, che dopo le Galapagos, continua il viaggio sulle tracce del naturalista inglese a bordo del Beagle alla volta dell’America del sud, in Patagonia e nella Terra del Fuoco.  Il 3 marzo lo Spin-off Parco Museo Archeo GeoMinerario  partecipa a VULCANICA Giornata della Scienza e dei vulcani, iniziativa di Ti con zero eps con tavoli interattivi, materiale didattico e divulgativo dedicata al Cammino dei Vulcani, un percorso di 6 tappe intorno al complesso vulcanico dei Monti Sabatini che nel 2024 estende il cammino alla 7a tappa, quella di Allumiere. Si collega così il distretto vulcanico sabatino al distretto minerario dei Monti della Tolfa nel Parco Archeo GeoMinerario.

Il 24 marzo e il 23 giugno sarà la volta di Solstizi & equinozi, le escursioni scientifiche guidate all’osservazione degli ambienti naturali o seminaturali rifugio e risorsa alimentare per molte specie di animali che dimorano nei prati pascoli che cambiano volto al cambiare delle stagioni. Il gran finale è il calice di vino al tramonto con vista sul mare.

Dal 20 aprile al 20 ottobre sono cinque gli appuntamenti dedicati a famiglie, studenti e bambini La Natura a portata di mano iniziativa del Sistema RESINA Rete dei Musei Scientifici Regionali che a partire dall’evento Il Villaggio per la Terra di Earth Day  a Villa Borghese il 20 e 21 aprile, propone un inedito sistema di fare scienza attravero lo studio delle  api con il progetto di citizen science BEES | entomofauna impollinatrice viaggio esplorativo nel mondo delle api Toccare, guardare, annusare, studiare, ovvero conoscere per proteggere, un vero progetto di ricerca sull’entomofauna impollinatrice condotto dai biologi di BUONO eps con il MAK | Museo.

A partire da mggio fino al 30 novembre 2024, il volto nuovo del MAK | Museo è testimoniato dai nuovi allestimenti delle sale espositive: dalla conclusione del progetto di ricerca GEOMAK all‘inaugurazione del nuovo allestimento della sala Geologia dei Monti della Tolfa si susseguiranno presentazioni, visite e incontri sul tema Geologia al femminile. Eclettismo, creatività, metodo. Scienziate in cammino.  

Il 25 e 26 maggio il distretto minerario di Allumiere Parco Museo Archeo Geominerario è il perno della Giornata delle Miniere organizzata dalla Rete Nazionale dei Parchi e Musei Minerari Italiani di ISPRA per valorizzare i luoghi minerari italiani. E’ questa l’occasione per partecipare al trekking scientifico guidato da un pool multidisciplinare di scienziati riuniti da ISPRA per indagare i geositi di rilevanza nazionale del distretto minerario.

Dopo il successo delle prime due edizioni, dal 14 al 18 giugno torna la rassegna Sensi naturali Ambiente naturale, arte, danza, ma anche scrittura, archeologia, filosofia, geologia e botanica, vero e proprio luogo di incontro e scambio, informale e amichevole, con performer, scienziati, ricercatori e pubblico che sviluppa i sensi e attiva la curiosità di conoscenza. Con l’organizzazione della curatrice  Lucina Giacopini, cinque saranno i giorni di teatro, scienza, musica, performance in una trama di arti performative site-specific immersi in permanenza nelle terre minerarie di Allumiere, iniziative tutte rigorosamente a voce nuda senza la mediazione del digitale e della corrente elettrica.

Tutti gli appuntamenti culturali del MAK | Museo Archeologico Naturalistico Minerario A. Klitsche de La Grange  sono gratuiti. Per alcuni eventi è consigliata la prenotazione.

Ultimi articoli