16 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

Canale Monterano, c’è l’evento conclusivo di “Anche in dialetto… Amore è Rispetto”

L’8 marzo alle ore 10:00, presso il Teatro Maurizio Fiorani di Canale Monterano, si terrà l’evento conclusivo di “Anche in dialetto… Amore è Rispetto”. Un progetto fortemente voluto dal Comune di Canale Monterano, finanziato dalla Regione Lazio e portato a compimento dall’Associazione “Amore è Rispetto – rete contro la violenza di genere”, dedicato ai ragazzi delle terze medie dell’Istituto Comprensivo Tommaso Tittoni.
Nei mesi scorsi, i tredicenni di Canale Monterano e Manziana hanno potuto riflettere su questo tema, tanto importante quanto d’attualità, guidati da una psicologa e, nella seconda parte, dai rappresentanti dell’Associazione. Durante gli incontri, è stato presentato il volume che ha dato il nome al progetto e che contiene alcune opere del poeta dialettale Eugenio P. D’Aiuto, con cui i ragazzi hanno parlato a lungo, letto alcune poesie e dato vita ad interessantissimi dibattiti e scambi di idee.
La parte finale del progetto prevedeva un concorso a cui tutti i ragazzi hanno potuto partecipare con i loro lavori (opere letterarie e fotografiche) dedicati al tema della violenza di genere. Un’apposita commissione – composta da alcuni docenti, dal poeta D’Aiuto e dall’Assessore alle Politiche Sociali di Canale Monterano Laura Aloisi – ha valutato gli elaborati e stilato una classifica dei più apprezzati.
Nella data simbolica dell’8 marzo, tutte le opere saranno esposte e si svolgerà la premiazione dei vincitori, che riceveranno anche un premio in denaro.

Ultimi articoli