16 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

Asl Roma 4 e Comune di Cerveteri, 8 marzo, una giornata di prevenzione dedicata alla donna

In occasione della giornata internazionale della donna, la Asl Roma 4, con il patrocinio del Comune di Cerveteri e dell’assessore alla Sostenibilità Ambientale e Politiche della Salute, Francesca Appetiti, e la collaborazione del Rione Madonna dei Canneti, ha organizzato, per venerdì 8 marzo, una giornata di prevenzione dedicata alla donna.
A largo don Quirino Tordi a Cerveteri sarà allestito uno spazio dedicato alla prevenzione e sarà presente il camper vaccinale e truck degli screening oncologici, a bordo del quale è possibile eseguire la mammografia, il test per l’esame HPV e richiedere il kit per lo screening del colon retto.
Per la prima volta, poi, a bordo del truck sarà allestita anche una postazione oculistica con apparecchiature diagnostiche all’avanguardia, messe a disposizione dall’azienda sanitaria e concesse gratuitamente dalla ditta Optariston. La dottoressa Antonella Mollicone, responsabile dell’Unità Operativa Oculistica della Asl Roma 4, offrirà esami diagnostici come la foto del fondo oculare, per lo screening della maculopatia e retinopatia diabetica, esame dell’autorefrattometria per lo screening dei difetti visivi nei bambini in età prescolare, pachimetria e tonometria, per lo screening del glaucoma, e la topografia corneale per lo screening delle patologie corneali.
“In occasione della giornata dedicata alla donna – ha dichiarato il Direttore Generale della Asl Roma 4, la dottoressa Cristina Matranga – abbiamo scelto di organizzare questo evento per promuovere prevenzione, riflettere sul tema della violenza di genere e informare dei diversi servizi di aiuto attivi sul territorio. Si tratta di un’occasione importante per le utenti che potranno trovare in una unica giornata diverse attività di prevenzione che l’azienda sanitaria dedica a loro a seconda delle fasce d’età. Ringrazio il Comune di Cerveteri per il supporto logistico e ringrazio gli operatori tutti che si sono messi a disposizione per avvicinare i servizi dell’azienda pubblica ai suoi destinatari finali”.
“Tantissime cittadine – ha aggiunto il sindaco di Cerveteri, la dottoressa Elena Gubetti – potranno effettuare screening gratuiti grazie ad un lavoro di squadra ed una sinergia istituzionale in cui crediamo molto, un particolare ringraziamento al Direttore Generale Dott.ssa Cristina Matranga per la grande attenzione che sempre dimostra per queste iniziative che hanno l’obiettivo importante: quello della salute. Prevenzione e promozione della salute per favorire il mantenimento del benessere e della qualità della vita sono attività a cui continueremo a lavorare per la città”.
Presso l’“area salute”, che sarà allestita nel parcheggio di largo don Quirino Tordi alle spalle del mercato, per l’occasione saranno presenti anche alcune rappresentanze delle associazioni del territorio che si occupano di aiuti alle donne, alle persone fragili e alle vittime di violenza.

Ultimi articoli