15 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

Alfonso Luzzi è il nuovo presidente del Movimento Cristiano Lavoratori

Alfonso Luzzi è il nuovo presidente del Movimento Cristiano Lavoratori. L’elezione è avvenuta questa mattina a Roma, nel corso della prima riunione del nuovo Consiglio generale. Luzzi ha una lunga storia di impegno nell’organizzazione ecclesiale e sociale che nel 2022 ha celebrato il 50° anniversario. Sarà lui a guidare il sodalizio per il prossimo quadriennio. Tonino Inchingoli è stato nominato invece nuovo presidente del Consiglio del Movimento Cristiano Lavoratori.

Alfonso Luzzi, 64 anni, è segretario generale del sindacato FEDER.AGRI. E’ al suo secondo mandato nel CNEL. Direttore Generale del Patronato SIAS e presidente del raggruppamento dei Patronati COPAS; è componente della Commissione ex art.14 della L.152/2001 insediata presso il Ministero del Lavoro. È nel cda di EZA, European Centre for Workers’ Questions a Bruxelles.

Ultimi articoli