4 Marzo, 2024
spot_imgspot_img

L’Antitrust archivierà su caro-voli Sicilia, ma non su algoritmi

Guido Stazi, segretario generale dell’Antitrust, ha dichiarato che stanno per archiviare l’istruttoria sul caro voli da e per la Sicilia ma che è stata avviata una nuova indagine sul funzionamento degli algoritmi.

“Da tempo denunciamo che l’Antitrust ha le mani legate sulle speculazioni e sul caro prezzi, salvo ricorrano le rare ipotesi, difficilmente dimostrabili, di intesa restrittiva della concorrenza o di abuso di posizione dominante” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Per questo abbiamo chiesto che nel ddl concorrenza sia data una definizione di prezzo anomalo e maggiori poteri all’Antitrust per frenare i rincari abnormi e ingiustificati” prosegue Dona.

“Quanto agli algoritmi, auspichiamo che sia accolto il nostro esposto, nel quale chiediamo che il loro uso sia considerato una pratica scorretta se porta ad un aumento dei prezzi che non dipende dalla legge della domanda e dell’offerta ma da una profilazione web dell’utente” conclude Dona.

Ultimi articoli