26 Febbraio, 2024
spot_imgspot_img

Anguillara Sabazia con Fareambiente arriva a Bruxelles grazie all’invito del deputato Dino Giarrusso

Nelle giornate del 23 e 24 Ottobre il Laboratorio di FareAmbiente Anguillara Bracciano è stato ricevuto al Parlamento Europeo dall’onorevole Dino Giarrusso. Incontro costruttivo sulla transizione energetica e l’importanza della dieta mediterranea sulle nostre tavole.

“L’ambiente è l’uomo”, questo è quello che sostiene il presidente del Laboratorio Verde di Anguillara Sabazia –Bracciano, Andrea Mariani, “tutto parte dal nostro contesto territoriale e l’ambiente è la qualità della vita, il benessere, il vivere in armonia con tutto ciò che ci circonda, ma avere anche tecnologie sostenibili che ci facciano essere un Paese moderno e che allunghino le nostre aspettative di vita”. Lo scopo della transizione energetica è quello di ridurre l’utilizzo di energia primaria e di aumentare quello di energia rinnovabile, come per esempio quella solare. I volontari hanno presentato in Parlamento i vari progetti svolti e quelli in essere ricevendo ammirazione da parte degli intervenuti. Il tema della sostenibilità ambientale è di estrema attualità per il futuro del Pianeta e anche del nostro territorio per questo è importante il coinvolgimento di associazioni come FareAmbiente che da sempre si battono, lontani dall’estremismo ideologico, ma con una chiarezza d’ideale e di direzione.
Roberta Rispoli

Ultimi articoli