13 Giugno, 2024
spot_imgspot_img

Regionali, il primo partito resta quello degli astensionisti

Archiviate le elezioni Regionali nel Lazio e in Lombardia un dato allarmante è il forte astensionismo, con una media Nazionale del 40% alle urne e addirittura del 33% nel Lazio, praticamente ha votato uno su tre degli aventi di diritto. Diverse le cause con gli italiani che affermano sempre di più che votare serve a poco o a nulla.
Le prossime Regioni sotto osservazioni in cui si andrà al voto saranno Friuli Venezia Giulia e Molise, con la speranza che il numero dei votanti sia superiore.

Ultimi articoli