22 Maggio, 2024
spot_imgspot_img

Scuola, bullismo ad Anzio, la reprimenda di Di Berardino

“Desidero esprimere la ferma condanna di quanto avvenuto in una scuola media di Anzio, dove una giovane studentessa sarebbe stata vittima di una inaudita aggressione da parte di altri compagni di classe. Quanto avvenuto è inaccettabile, siamo vicini alla famiglia della studentessa aggredita e al dirigente scolastico e al corpo docente della scuola. La Regione Lazio è impegnata nella sensibilizzazione dei più giovani sul fenomeno del bullismo e con la riapertura del prossimo anno scolastico coinvolgeremo le scuole e l’Ufficio scolastico regionale per mettere a punto un Piano di prevenzione e di contrasto al bullismo favorendo l’inclusione e il rispetto dell’altro. E’ importante denunciare questi episodi e diffondere la cultura della non violenza, a partire proprio dalle classi più giovani per fare in modo che episodi come questo non si ripetano”. Così in una nota l’assessore alla Scuola della Regione Lazio, Claudio Di Berardino.

Ultimi articoli