I ragazzi del Liceo Vian intervistano il partigiano Sergio Flamigni

470

In occasione della giornata della Liberazione, la docente Roberta Leoni del Liceo Scientifico Statale Ignazio Vian ha intervistato Sergio Flamigni, un uomo che ha lottato attivamente per la sconfitta dei nazisti in Italia. A porgere le domande al partigiano sono stati diversi studenti del Vian.

Sergio Flamigni, nato a Forlì il 22 ottobre 1925, è un ex senatore, scrittore e partigiano italiano. Parlamentare del PCI dal 1968 al 1987, durante la sua carriera politica è stato:

membro della Commissione per gli Affari Costituzionali, della Presidenza del Consiglio e Interni;

membro della Giunta per l’elezione e delle immunità parlamentari;

membro della Commissione d’inchiesta parlamentare sul caso Moro;

membro della Commissione antimafia;

membro della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla Loggia massonica P2;

membro della Commissione speciale bicamerale antimafia.

Dal 1988 è autore di approfonditi studi sul sequestro e l’assassinio di Aldo Moro.

Inoltre è il fondatore dell’Archivio Flamigni sul caso Moro, ovvero dell’Associazione costituita con lo scopo di catalogare, inventariare e rendere disponibile la vasta documentazione acquisita e conservata dal senatore Sergio Flamigni stesso in oltre sessanta anni di lavoro politico, attività parlamentare e ricerca storica, in particolare a seguito del suo impegno quale membro delle commissioni parlamentari d’inchiesta sul caso Moro, sulla P2, sulla mafia. Rientrano tra gli scopi dell’Associazione anche la promozione dello studio del fenomeno terroristico attraverso borse di ricerca, seminari, convegni e altre iniziative.

Di seguito il link Youtube dell’intervista:

 

 

Giulia De Luca, Jacqueline Velia Guida e Giorgia Irimia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui