Ladispoli sostiene il protocollo tra Regione e avvocati per offrire patrocinio gratuito alle donne vittime di violenza

62

“La notizia della sigla di un Protocollo di intesa della Regione con l’Ordine degli avvocati di Roma per offrire sull’intero territorio del Lazio il patrocinio legale gratuito alle donne vittime di violenza è da salutare con soddisfazione. Si tratta di un importante passo in avanti per non lasciare sole tutte le donne vittime di violenza psicologiche e fisiche spesso tra le mura domestiche”.

Le parole sono dell’assessore ai servizi sociali, Lucia Cordeschi, che ha annunciato il pieno sostegno dell’amministrazione comunale all’iniziativa della Regione Lazio.

“Ricordiamo – prosegue Cordeschi – che per poter usufruire del sostegno legale le donne vittime di violenza dovranno essere residenti o domiciliate nel Lazio e aver subito nel territorio un reato con connotazioni di violenza di natura fisica, sessuale, psicologica, economica, o di stalking. Gli uffici servizi sociali di Ladispoli saranno a disposizione delle cittadine per fornire tutte le informazioni. Il patrocinio gratuito , come è stato ribadito dalla Regione Lazio, è uno strumento di democrazia che consente a tutte le donne vittime di violenza, specialmente se in difficoltà economica, di avvalersi di un aiuto concreto nell’individuazione di un’avvocata o un avvocato che possa accompagnarle lungo il percorso legale che le attende. È un sostegno per evitare che coloro che non ne hanno la possibilità debbano rinunciare al proprio legittimo desiderio di giustizia di fronte allo Stato”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui