CORONAVIRUS: D’AMATO, ‘SUI FATTI GRAVI DI CIVITAVECCHIA UN RINGRAZIAMENTO A MAGISTRATURA E CARABINIERI’

230

IMMEDIATI PROVVEDIMENTI NEI CONFRONTI DI CHI HA COMPIUTO QUESTA INFAMIA AI DANNI DEI CITTADINI E DEL SISTEMA SANITARIO PUBBLICO

“In merito ai fatti gravi di Civitavecchia voglio rivolgere un ringraziamento alla Magistratura e all’Arma dei Carabinieri per il lavoro svolto che ha permesso di far emergere una truffa sui tamponi falsi e alla Asl Roma 4 che ha collaborato con gli inquirenti. Immediati i provvedimenti nei confronti di chi ha compiuto questa infamia ai danni dei cittadini e del Sistema sanitario pubblico in un momento di pandemia come quello che stiamo vivendo”.

Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui