LAGONE

Ladispoli: “L’impianto di riscaldamento pubblico è vecchio, necessaria riqualifica”

Ladispoli: “L’impianto di riscaldamento pubblico è vecchio, necessaria riqualifica”
aprile 16
11:44 2018

“L’impianto di riscaldamento del patrimonio edilizio del comune di Ladispoli in alcune strutture è palesemente obsoleto. Spesso ha causato disservizi sia all’interno della sala consiliare di piazza Falcone che nelle scuole. E’ il momento di invertire la tendenza ed adottare provvedimenti efficaci”.

A parlare è l’assessore ai lavori pubblici, Veronica De Santis, che ha annunciato come l’amministrazione abbia individuato nello strumento del project financing, ai sensi del Codice degli Appalti D.lgs. 50/2016, la possibilità di intervento per la riqualificazione e l’efficientamento energetico degli edifici pubblici.

“La Società Siram SPA – prosegue l’assessore De Santis – oggi affidataria del servizio di riscaldamento per il Comune di Ladispoli tramite Convenzione Consip per la stagione termica 2017/18, effettuerà un audit energetico su una lista di immobili comunali indicati nella delivera di Giunta, per poi effettuare un progetto globale, studiato specificatamente su necessità, caratteristiche e disponibilità economiche del nostro ente. A seguito della fase di studio, verrà proposto il progetto all’amministrazione, la quale se lo riterrà opportuno, potrà approvarlo con atto formale. Quindi procederà ad indire una gara d’appalto per l’affidamento del servizio. Teniamo ad evidenziare che tutta questa fase preliminare è per le casse del Comune a costo zero. Sarà uun altro passo avanti per l’innovazione della città di Ladispoli, così come era previsto nel programma del Sindaco Grando”.

 

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI OTTOBRE 2018!

Iscriviti alla Newsletter!