LAGONE

La valorizzazione del Made in Italy parte da Cerveteri: presentato l’e-Commerce Vero Italy

La valorizzazione del Made in Italy parte da Cerveteri: presentato l’e-Commerce Vero Italy
aprile 09
17:35 2018
Un nuovo strumento per promuovere i prodotti e le eccellenze italiane. Un’opportunità per gli imprenditori e per la piccola e media impresa. Promotore dell’iniziativa è stato Luciano Ridolfi, Assessore alle Attività Produttive e Sviluppo Economico del Comune di Cerveteri, che ha presentato Vero Italy, l’esclusivo e-Commerce internazionale dedicato alla vendita di prodotti Made in Italy.
“Dopo la nascita della Consulta delle Attività Produttive era necessario creare un punto di collegamento tra quello che era l’organismo che crea e presenta progetti a come veramente questi progetti possono diventare economia locale – ha dichiarato Luciano Ridolfi, Assessore alle Attività Produttive e Sviluppo Economico del Comune di Cerveteri – VeroItaly è una piattaforma virtuale che consente a qualunque livello di attività di promuovere e vendere i propri prodotti sia in ambito nazionale che internazionale con una differenza sostanziale che è la certificazione dei prodotti che vengono messi in rete. Un passaggio fondamentale per ridare movimento all’economia del paese”.
“Questo – prosegue l’Assessore Ridolfi – è un progetto pilota che parte da Cerveteri, coinvolgerà tutte le attività produttive dall’agricoltura, all’artigianato alla piccola e media impresa che vorranno farsi conoscere e costruire qualcosa che realmente possa muovere non solo l’economia locale ma fare anche da stimolo a chi vuole investire in un modo nuovo di fare economia non solo con i prodotti a km 0 e distribuiti sul territorio ma anche farli conoscere a tutto il settore socio-economico”.
Sul portale www.veroitaly.it sarà possibile trovare solo ed esclusivamente prodotti realizzati in Italia. Gli imprenditori potranno promuovere i loro prodotti, che vanno dall’abbigliamento, all’arredo giardino, ma anche elettrodomestici, prodotti per la casa, calzature, alimentari e molto altro ancora. L’unico requisito, è che l’intera filiera del prodotto sia Made in Italy. 
Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI OTTOBRE 2018!

Iscriviti alla Newsletter!