La terra brucia ancora. Grande incendio nei pressi di Manziana

187

Da ieri sera gli incendi stanno devastando  ettari di bosco tra Manziana e Bracciano. A Manziana la castagneta è stata quasi totalmente distrutta dalle fiamme che hanno continuato a propagarsi fino ad arrivare verso le 13:00 alla Caldara, dove alcune abitazioni sono state evacuate. Successivamente è sopraggiunto un Canadair, così come riportato da una nota del comune, che si è aggiunto all’immenso lavoro che da ieri stanno svolgendo i vigili del fuoco, i volontari della protezione civile e della croce rossa italiana, insieme al personale del Comune e dell’Università Agraria di Manziana. Gli ultimi aggiornamenti che giungono, ci dicono che anche le betulle bianche – vegetazione tipica della “Callara” – sono state intaccate dalle fiamme e che il fumo ha avvolto anche Bracciano Due. Continua intanto sui social network, il tam tam di messaggi di sdegnato risentimento dei cittadini manzianesi nei confronti degli eventuali responsabili di questo inferno.
Certo è che non poteva capitare sciagura peggiore per chiudere i festeggiamenti patronali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui