26 Febbraio, 2024
spot_imgspot_img

A Bracciano si gira il film “Cattivi&Cattivi” di Stefano Calvagna: il cinema indipendente torna sul lago

Non esclude mai il “ritorno” Stefano Calvagna, regista, sceneggiatore, attore, produttore indipendente che ha cercato e trovato negli anni la propria personale Settima Arte.

film 4

Prolifico autore, abituato ai frenetici ritmi del set sin da giovanissimo, dagli studi negli USA, fino al ri-approdo nostrano, tra fiction e cinema, ha al suo attivo oltre venti film. Calvagna è tornato a gennaio 2017 a girare a Bracciano, per le scene clou del suo ultimo lavoro Cattivi & Cattivi, tra i protagonisti Massimo Bonetti, volto noto del piccolo e grande schermo italiano, già diretto da registi quali Massimo Troisi, i fratelli Taviani, Pupi Avati, lo stesso Calvagna, che ha trovato in Bonetti lo sguardo penetrante e la carne febbrile di un attore feticcio dal forte impatto(v. Il lupo).

film 3

Sempre a cavallo tra thriller e pulp Calvagna anche per Cattivi & Cattivi sembra restare su un terreno che nel corso degli anni è diventato suo vero e proprio habitat, il dramma urbano che attinge direttamente dalla cronaca reale, dura e sbrigativa, ma anche pericolosa e ambigua, in cui ruoli e poteri, emozioni e doveri, possono confondersi.

Un film girato nell’indipendenza di mezzi, secondo lo stile Calvagna, spesso definito outsider del cinema italiano, che ha scelto l’atmosfera invernale del lago e il fendente freddo degli ultimi giorni per girare alcune scene presso Piazza Don Cesolini. Un cinema che anche tanto simbolicamente, quanto nella scelta delle location vuole rendere le periferie centro. A breve le prossime anticipazioni sul film.

Credits del film:
Cattivi & Cattivi
Scritto e diretto da Stefano Calvagna
Direttore della Fotografia Matteo De Angelis
Con Massimo Bonetti

Ultimi articoli