Grandissimo successo per la festa di Halloween T’HORROR organizzata dall’Associazione “Sabazia” presso il Torrione di Anguillara

269

L’Associazione “Sabazia” in occasione della festa di Halloween il 30 ed il 31 ottobre, ha organizzato, con il patrocinio del Comune, una manifestazione all’interno dei giardini del Torrione con giochi, musica, balli, laboratori teatrali e attività ludiche per grandi ma soprattutto per i più piccoli provenienti anche dai paesi limitrofi.

Al successo hanno contribuito commercianti ed altre associazioni di Anguillara Sabazia unite in una manifestazione che aveva tra gli obiettivi quello di coinvolgere tutte le forze del territorio disponibili a collaborare creando una rete sempre più coesa e ampia di evento in evento.

Il pubblico ha trascorso le due giornate tra attrazioni che simulavano paurosi scenari fatti di tombe e zombie. Tra queste l’Associazione “Sabazia” ha allestito all’interno della torre medioevale tre diverse attrattive. Da una parte la “Casa Stregata” dove anche i più piccoli, accompagnati dai genitori che spesso si sono divertiti come i bimbi, hanno potuto passeggiare tra le scenografie di mostri , streghe e ragni giganti interamente allestite dai ragazzi dell’ Associazione stessa. Dall’altra, per non dimenticare il pubblico adulto, è stata predisposta una “Escape Room” con il tema “La stanza di Frankenstein”, un gioco interattivo pieno di enigmi e indovinelli con lo scopo di riuscir a far funzionare la macchina che dava vita al tanto amato mostro del Dottore, cercando di uscire in un tempo stabilito dalla stanza. Un’altra novità molto apprezzata è stata “L’Oculus” dove i giocatori hanno potuto vivere un’esperienza 3D con un emozionante giro sulle montagne russe.

Tante sono state le iniziative dell’Associazione “Sabazia” per i bambini. L’animazione e le attività sono state gestite dalla cooperativa della “CEOS” di Anguillara, dall’Associazione “Marikanto” e dalla pasticceria “Dolci in Comune”.

Infatti, durante i pomeriggi passati nei giardini, proprio i più piccoli hanno trascorso il tempo tra giochi , musica, trucchi, maschere, spettacoli teatrali e di burattini e laboratori per imparare a preparare i dolci.

Le serate sono state accompagnate dagli incandescenti spettacoli delle “Dominatrici del Fuoco” (due ragazze dell’associazione Sabazia che da anni sono artiste del fuoco) e da musica dal vivo suonata la prima sera dal “Gruppo The swing Garden” che racchiude elementi della scuola Orchestra di Anguillara e la seconda sera dagli “I DEI Degli Olimpo” gruppo rock che già vanta esibizioni su palcoscenici nazionali proveniente sempre dal territorio del lago sabatino.

Nonostante siano trascorsi diversi giorni dalla manifestazione pervengono ancora numerosi i messaggi di ringraziamento per l’organizzazione dell’evento. “L’obiettivo è stato raggiunto in pieno”, ci dice uno degli organizzatori, “ Volevamo una festa che testimoniasse che il territorio è ricco di risorse che, se gestite e coordinate, possono collaborare per ridare luce a questo paese”

Un plauso all’Associazione e a tutti i collaboratori che hanno reso possibile la riuscita di questo evento, con la speranza che sia il primo “T’HORROR” di una lunga serie.

Federica D’Accolti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui