19 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

Vallelunga. Inaugurata “Strasicura baby”, la Presidente Chiodini: “Un giorno bellissimo, che nelle strade vinca la vita”

Inaugurazione bagnata, inaugurazione fortunata. Sabato scorso, si è svolto sotto la pioggia il taglio del nastro di Strasicura Baby Vallelunga, il centro di educazione stradale per bambini tra i 3 e i 14 anni, ospitato in un’area del Centro Guida Sicura ACI-SARA di Vallelunga (Campagnano di Roma). Alla presenza di tanti bambini e delle autorità della zona, tra cui il sindaco di Campagnano Francesco Mazzei, l’assessore regionale Fabio Refrigeri, nonché dei rappresentanti di ACI Vallelunga, Strasicura Baby è diventata realtà e subito è stata presa d’assalto dai più piccoli, in sella a quad e a ninebot (biga elettrica a due ruote).

Semafori, segnali stradali, precedenze, passaggi a livello. Tutto riprodotto in piccolo per insegnare la guida sicura alle nuove generazioni. ACI Vallelunga ha anche messo a disposizione un’aula che sarà utilizzata per le lezioni di teoria.

“Sono felicissima e ringrazio tutti coloro che ci hanno sostenuto in questo progetto – dichiara Maria Antonietta Chiodini, presidente della Onlus aretina “Etica & Economia Italia” – La prima volta che siamo venuti qui a Vallelunga era novembre scorso e il nostro progetto è piaciuto subito. Non a caso, siamo a maggio e già inauguriamo il circuito. Ringrazio i rappresentanti di ACI Vallelunga, il sindaco di Campagnano Mazzei, con il quale inizieremo da subito ad organizzarci per portare qui tanti bambini a lezioni di guida sicura; ringrazio l’assessore Refrigeri, perché la sua presenza testimonia una sensibilità da parte della Regione Lazio a certe tematiche e sono sicura ci sosterranno nel nostro cammino; grazie anche al Soratte Outlet Shopping e al Valdichiana Outlet Village, che ospitano i nostri Solidarity Center, con cui raccogliamo le donazioni poi destinate a finanziare il progetto Stra-baby. E infine grazie a tutto lo staff della Onlus, per l’impegno quotidiano che dimostrano. Senza di loro, Baby Vallelunga non esisterebbe”.

L’assessore Refrigeri si è complimentato per il progetto, dichiarando che “le istituzioni devono fare da cassa di risonanza a certi progetti, vivendoli e parlandone”, mentre il sindaco Mazzei ha dichiarato che “il nostro Comune già da tempo è impegnato in iniziative di sensibilizzazione alla sicurezza stradale. Per questo abbiamo sposato subito il progetto di Stra-baby, nel quale crediamo molto”.

Ultimi articoli