5 Marzo, 2024
spot_imgspot_img

Canale Monterano. Letture di Primo Levi per non dimenticare

Nel giorno della memoria il Sindaco di Canale Monterano, Angelo Stefani, con un manifesto ha ricordato i tragici fatti dell’olocausto a 71 anni dall’ingresso nel campo di sterminio di Auschwitz dell’armata rossa. “Atrocità e follie degli uomini che – commenta Stefani – non devono più ripetersi”.

Nel manifesto si ricordano i 6 milioni di ebrei morti, i trecentomila Rom e Sinti sterminati, i trecentomila esseri umani affetti da qualche tipo di disabilità fisica e mentale “eliminati”.

“Per permettere inoltre la partecipazione ai concittadini che lavorano – dice ancora Stefani – abbiamo organizzato un incontro per sabato 30 gennaio alle ore 18 presso l’aula consiliare, in collaborazione con l’associazione Ren&Cap Proposte. L’attore Vincenzo Preziosa leggerà dei brani tratti da “Se questo è un uomo” e “I sommersi e i salvati” di Primo Levi.

Ultimi articoli