Incontro Marino – Paris – Alessandri su priorità Città Metropolitana

177

La crisi politica in atto non deve influire sull’andamento delle attività della Città metropolitana, sulla programmazione di lavori pubblici, interventi nei territori. Perciò questa mattina Ignazio Marino, nella sua veste di sindaco metropolitano, ha incontrato il delegato alla pianificazione strategica e territoriale e al bilancio, Gianni Paris, e il vicesindaco metropolitano, Mauro Alessandri.
“Abbiamo discusso – ha spiegato Marino – di importanti provvedimenti urgenti. Già alcuni di questi saranno presentati oggi per l’approvazione al coordinamento dei delegati che si riunirà alle 15 e poi al Consiglio della Città Metropolitana”.

Si tratta, tra gli altri, del Piano Esecutivo di Gestione, del programma delle opere pubbliche per la programmazione di bilancio 2016-2018, delle linee guida sul piano strategico della Città metropolitana.

A questi provvedimenti si aggiungeranno, poi, anche l’adozione delle disposizioni sulla polizia metropolitana e gli atti di indirizzo per l’avvio delle procedure sui lavori pubblici da eseguire quest’anno, come ad esempio quelli per 38 plessi scolastici e per interventi sulla mobilità.
Così in una nota l’Ufficio Stampa della Città metropolitana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui