28 Maggio, 2024
spot_imgspot_img

Diritti degli animali, Cerveteri: appello a non unirsi a manifestazioni non autorizzate

A seguito di un episodio di presunto maltrattamento di un cane avvenuto nella giornata di domenica, su raccomandazione della Polizia Locale e dei Carabinieri l’Amministrazione comunale di Cerveteri ha lanciato un appello alla cittadinanza affinché non si unisca a manifestazioni spontanee non preventivamente autorizzate.
 
“In seguito ai fatti di ieri al Tyrsenia – ha spiegato il Sindaco Alessio Pascucci – su cui stanno lavorando le Autorità competenti e che restano quindi ancora tutti da accertare, facciamo un serio appello ai cittadini affinché non si uniscano alla manifestazione spontanea prevista per questa sera. Va infatti spiegato ai cittadini che la manifestazione non sarà autorizzata per ragioni di pubblica sicurezza, considerato anche il tenore preoccupante di alcune dichiarazioni che si possono leggere in queste ore sui social network”.
 
“Come deve essere sempre e in tutti i casi, la Giustizia deve compiere il suo corso legale, ed è indispensabile che opportune indagini stabiliscano la verità dei fatti. Se saranno accertati dei reati, ovviamente, saranno certamente affrontati nelle sedi opportune”.

Ultimi articoli