4 Marzo, 2024
spot_imgspot_img

Ronciglione, Modena Cento Ore: attese 80 vetture storiche

“Dopo la Mille Miglia, ancora una volta la città di Ronciglione viene scelta come tappa del percorso di una delle corse d’auto d’epoca più prestigiose ed importanti d’Italia, la Modena Cento Ore. Una capacità organizzativa che più volte si è distinta in queste occasioni e che ha portato la nostra città al centro di importanti manifestazioni come queste”.

Appena reduce dal successo della Mille Miglia, Ronciglione si prepara ad accogliere un’altra sfilata automobilistica d’eccellenza, la “Modena Cento Ore Classic”, giunta alla sua 15° edizione. Un percorso che va da Modena a Roma e che dal 2 al 7 giugno vedrà 80 meravigliose auto storiche sfidarsi su strade ed autodromi attraverso il Lazio, l’Umbria, la Toscana e l’Emilia Romagna.​​

Ronciglione incontrerà le auto storiche mercoledì 3 giugno, nella terza tappa che da Roma conduce a Perugia. L’arrivo delle prime vetture è previsto alle ore 11.15, fino alle 12.15, subito dopo la gara in pista all’Autodromo di Vallelunga. Durante questa fascia oraria, verrà predisposto il divieto di sosta in piazza Vittorio Emanuele, in corrispondenza dell’area in cui verrà posizionato il gazebo che effettuerà il controllo a timbro. Allo stesso modo, verrà imposto il senso unico da Porta Romana a Piazza Vittorio Emanuele, direzione Viterbo. Si manterrà il doppio senso di marcia in Corso Umberto I, con obbligo di svolta in via Magenta (direzione Roma). Verrà ristabilita la normale circolazione del traffico dopo le 12.15, al termine del passaggio della manifestazione.

La Modena Cento Ore 2015 come sempre si divide in una sezione “velocità” ed una sezione “regolarità”, con prove “a media” sui percorsi delle prove speciali e negli autodromi. La gara, a invito, è riservata a vetture di grande valore storico e sportivo, costruite tra il 1918 e il 1976. Questa edizione prevede la partecipazione di oltre 80 vetture; 18 nazioni rappresentate dai 160 partecipanti provenienti da tutto il mondo; 16 case automobilistiche; 13 prove speciali su strada chiusa e 4 gare in circuito con 22 controlli orari; circa 1000 chilometri percorsi.

Ultimi articoli