2 Marzo, 2024
spot_imgspot_img

Archeologia nelle scuole: i ragazzi di Santa Marinella alla scoperta di Castrum Novum

Oggi 10 febbraio avrà luogo una manifestazione che vedrà molti ragazzi di Santa Marinella alle prese con l’archeologia e la storia del territorio della loro città, organizzata dai volontari del Gruppo Archeologico del Territorio Cerite (GATC), in collaborazione con il Museo Civico, la Scuola Media Carducci e l’assessorato comunale alla Pubblica Istruzione.

Presso la grande sala Flaminia Odescalchi, vicino la parrocchia di San Giuseppe, verrà illustrato dal direttore del museo civico agli studenti il notevole patrimonio storico-archeologico presente nel territorio comunale di Santa Marinella con particolare attenzione al sito dell’antica colonia romana di Castrum Novum, dove da alcuni anni si stanno scavando i resti dell’antico insediamento che già nei secoli scorsi ha restituito importanti reperti, oggi parte delle collezioni dei Musei Vaticani.

I ragazzi potranno conoscere i luoghi e vedere le statue, le iscrizioni, le monete, i numerosi materiali ceramici rinvenuti nel corso delle secolari scoperte e delle ultime ricerche, che hanno riguardato anche il fondale marino antistante l’antica città.

A tutti sarà distribuito gratuitamente un bel quaderno didattico che raccoglie le notizie e i documenti relativi, realizzato e stampato a cura del GATC.

Il progetto di ricerca, nato su iniziativa del Museo Civico di Santa Marinella “Museo del Mare e della Navigazione Antica”, è reso possibile dalla proficua e stretta collaborazione tra diversi Enti italiani e francesi, attivi nella ricerca, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale: la Soprintendenza Archeologica per l’Etruria Meridionale, le Università di Picardia, di Lille 3 e di Limoges, il Laboratorio di Archeologia dell’Ecole Normale Supérieure di Parigi, il Comune di Santa Marinella e l’Associazione GATC Onlus con il relativo Centro Studi Marittimi.

Con questo nuovo intervento culturale l’Associazione, ora guidata da Renato Tiberti, insieme all’assessore Rosanna Cucciniello e al direttore del museo Flavio Enei si propone di portare un contributo alla riscoperta dell’antica città di Castum Novum, una colonia romana un tempo esistita nel territorio che è oggi di pertinenza del Comune di Santa Marinella.

Ultimi articoli