5 Marzo, 2024
spot_imgspot_img

Piccoli ambasciatori di pace a Cerveteri

bambini 2Solidarietà a Cerveteri: in campo associazioni, commercianti e singoli cittadini per ospitare 8 bambini Saharawi.
Oggi all’Etruria Eco Festival l’Assessore Francesca Cennerilli presenterà alla città i Piccoli Ambasciatori di Pace.

La città di Cerveteri sta ospitando 8 bambini Saharawi che per qualche giorno, dal 20 al 30 agosto, saranno in vacanza lontani dai difficili contesti in cui vivono.

“Questa splendida ospitalità – ha detto Francesca Cennerilli, Assessore alle Politiche alla persona del Comune di Cerveteri – è resa possibile grazie alla solidarietà di associazioni, esercizi commerciali e singoli cittadini di Cerveteri. Il nostro Comune si è assunto gli oneri assicurativi mentre la scuola media di Marina di Cerveteri ha concesso i locali della palestra per ospitare i bambini la notte”.

Il Sahara occidentale è un territorio da sempre abitato dal Popolo Saharawi. Nei decenni, varie occupazioni straniere, violente guerre e azioni di genocidio, hanno costretto questo popolo a rifugiarsi nel deserto algerino. Neppure l’Onu e la comunità internazionale sono riusciti, in 32 anni, a trovare una soluzione per queste 200.000 persone che ancora vivono nei campi profughi.

“In questi primi giorni – ha proseguito Francesca Cennerilli – abbiamo già imparato tantissime cose da questi bambini. Abbiamo cercato di organizzare, insieme all’Associazione di solidarietà Amicizia con il Popolo Saharawi “Enzo Mazzarini”, un programma che fosse il più possibile di svago. In questo ci hanno aiutato tantissime persone, prime tra tutte il Vicesegretario comunale Salvatore Galioto e la Delegata alla Pace Lucia Lepore. Un ringraziamento speciale va anche alla dott.ssa Carmen Rosa Chilet Bazalar all’Assessore alle Politiche culturale e sportive Francesca Pulcini, che questa sera accompagnerà insieme a me i bambini sul palco dell’Etruria Eco Festival, per presentare i Piccoli Ambasciatori di Pace alla nostra città”.

Hanno collaborato per l’ospitalità dei bambini Saharawi e l’Amministrazione comunale ringrazia sentitamente, in ordine alfabetico: Alimentari Ilari Cerenova, Alimentari Rinaldi, Antonella Laurino, Aquafelix, Assovoce, Auser Cerveteri, Bar Jolly, Bar Rosati Cerenova, Bar Tirreno, Centro Solidarietà Cerveteri, Cooperativa Solidarietà, Dott.ssa Anny Costantini, Etruria Eco Festival, La Bottega dei Piccoli Picasso, La Chiccheria, La Rosa Bianca, Laboratorio Odontotecnico Lucarini, Laboratorio Teatrale di Roberta, Nike e Mariana, Oratorio Cerenova, Pizzeria Ciani, Pro Loco Cerveteri e Cerenova, gruppo comunale Protezione Civile, Pub Quintet, Ristorante Zazzarino e Rita Fabrizi, Rossi Bus, Stabilimento Ezio alla Torretta, Stazione del gusto 1800, Tintoria Art Laundry.

Ultimi articoli