4 Dicembre, 2022
spot_imgspot_img

“Wild Nature”: apertura in grande stile al Polo Culturale di Tolfa

Partecipazione per l’evento di Generatio 90. Il Sindaco Cozzolino: “Tolfa ha impostato una strategia di sviluppo intelligente”.

Tanta partecipazione per la prima fase del Wild Nature, l’evento sociale e ambientale in difesa del nostro territorio, che si è svolta a Tolfa sabato scorso. La sala del Polo Culturale ha assistito al convegno sulle tematiche ambientali  e sullo sviluppo del territorio. Ad intervenire oltre a professori universitari , professionisti del settore energetico, rappresentati regionali e i presidenti delle Università Agrarie,sono stati i massimi rappresentanti delle istituzioni del comprensorio come il primo cittadino di Civitavecchia Antonio Cozzolino e di Tolfa, Luigi Landi, che hanno parlato di tutela del territorio e di rilancio dello stesso, di etica del cibo e di energia sostenibile ma soprattutto è emersa l’importanza essenziale della sinergia tra comuni.

“Tolfa – ha detto Cozzolino – ha impostato una strategia di sviluppo molto interessante, che punta alla qualità e alla valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti: una strada assolutamente da prendere come esempio”. In risposta il Sindaco Landi ha aperto all’”esigenza di ragionare non come singoli comuni ma come territorio rispetto alle difficili sfide che abbiamo davanti”, ringraziando il primo cittadino di Civitavecchia per la presenza. “Collaborando con l’associazionismo e lavorando sinergicamente con le istituzioni del comprensorio – ha aggiunto poi Landi – possiamo fare grandi cose,  sia per quando riguarda la tutela del territorio sia per quanto riguarda la promozione e lo sviluppo dello stesso. Ringrazio tutti i partecipanti, il delegato Antonio Stefanini il presidente Giordano Carminelli e tutti i membri di Generatio 90 per il grande ed impeccabile lavoro che hanno svolto e chiedo loro un ultimo sforzo per  l’evento conclusivo che si svolgerà sabato prossimo”.

Alto profilo per il convegno come di alto profilo le dimostrazioni del laboratorio biologico che ha visto il coinvolgimento di due produttori del territorio come Adolfo Cesaretti di Civitavecchia titolare dell’azienda che produce anche latte di pecora  ed Alfredo Cascioli produttore di miele biologico dei Monti della Tolfa – quanto comunica Antonio Stefanini delegato del Comune di Tolfa e membro dell’associazione organizzatrice che ringrazia Ivana Puleo fiduciaria di Slow Food Monti della Tolfa –Civitavecchia che ha collaborato con Generatio 90 per lo svolgimento di questa giornata.

Grande soddisfazione per Giordano Carminelli presidente di Generatio 90 che dopo il successo di sabato scorso invita tutti alla partecipazione del Concerto di Musica Elettronica che si svolgerà sabato 12 Luglio presso il polo fieristico di Tolfa sito in loc. La Nocchia Km12.5 della sp. Tolfa- S.Severa ricordando che l’ingresso è completamente gratuito come è gratuita la navetta per raggiungere la location.

Ultimi articoli