14 Giugno, 2024
spot_imgspot_img

Manziana. Quasi 100mila euro di fondi europei per la riqualificazione di piazza Tittoni

“Il Comune di Manziana ha ottenuto dall’Unione Europa, attraverso il Gal Tuscia Romana, un contributo di 96.782,67 euro per la riqualificazione di Piazza Tittoni, a testimonianza e premio dell’ottimo lavoro svolto dall’Amministrazione e dal personale comunale impegnati nel reperire fondi pubblici e comunitari. Il bando, a cui a maggio dello scorso anno ha partecipato il Comune, faceva riferimento alla misura 322 del PSR che prevede interventi di riqualificazione degli angoli più significativi dei centri storici. Grazie a questo contributo, che copre il 100% delle spese, sarà possibile procedere alla valorizzazione di piazza Tittoni, tramite la messa a norma degli
impianti di illuminazione esistenti e la istallazione di una particolare illuminazione che metterà in risalto i monumenti presenti (la Chiesa, la Fontana e Palazzo Tittoni)”. E’ quanto si legge in una nota il comune di Manziana.
“Abbiamo avuto la bella notizia dell’ottenimento di questo ulteriore finanziamento proprio negli ultimi giorni del 2013 – afferma il Sindaco Bruno Bruni – ma solo recentemente abbiamo avuto l’ufficialità.  Il progetto prevede degli interventi che andranno a valorizzare ulteriormente quello che per i manzianesi è il cuore pulsante del paese. Un altro tassello per la riqualificazione e promozione di Manziana. Certo resta ancora molto da fare, soprattutto per quanto riguarda i sottoservizi, ma ci
stiamo attivando anche in questa direzione cercando altri finanziamenti che possano andare a migliorare anche questo aspetto”.
“Va ricordato che fin qui il Comune di Manziana – conclude la nota – ha visto finanziati quattro dei cinque progetti presentati, per un totale di circa 400mila euro: fondi destinati al consolidamento statico della Chiesa di Quadroni, alla ristrutturazione del centro anziani di Quadroni e alla manutenzione di alcune strade rurali. Non va
inoltre dimenticata l’idea progettuale che prevede la realizzazione di un’ippovia della Tuscia Romana dichiarata ammissibile ma ancora non finanziata per carenza di fondi e che vede il Comune di Manziana impegnato come capofila”.

Ultimi articoli