4 Marzo, 2024
spot_imgspot_img

Pallanuoto. Nuova sconfitta per le ragazze dell’under 19

Dopo la partita persa contro il Pescara, la squadra di mister Bombelli cercava un pronto riscatto contro la compagine dell’Antares Nuoto Latina, ma purtroppo è andata incontro ad una nuova sconfitta. Eppure i presupposti per battere le ragazze pontine c’erano tutti, in primis, la voglia di ripartire alla grande dopo la delusione patita nella partita di esordio, in tribuna era presente il pubblico delle grandi occasioni che ha fatto un tifo incessante per tutto l’incontro e dulcis in fundo tutta la rosa era a completa disposizione dell’allenatore.

La formazione scesa inizialmente in vasca per l’Anguillara è stata: Bartoletti F., Cecchini, Frigerio, Bartoletti G., Iacoella, Papi, De Totis mentre la panchina a disposizione di Mister Bombelli era così composta: Caspoli, Pompei, Fanelli, Trivellone, Castrignanò, Fagiani. L’incontro si è presentato sin dall’inizio molto equilibrato, nel primo quarto nessuna delle due squadre è riuscita a prevalere sull’altra ed infatti di azioni pericolose possiamo contarle sul palmo di una mano. A rompere il ghiaccio a metà tempo ci ha pensato la formazione anguillarese realizzando un calcio di rigore con Elena De Totis giustamente concesso dal direttore di gara, il successivo pareggio pontino ha di fatto concluso il primo periodo. Risultato parziale: Anguillara – Antares Latina 1-1.

Nel secondo periodo è la squadra di mister Bombelli che cerca la rete con più insistenza, prima un gran tiro da fuori di Elena De Totis terminato alto sulla traversa, poi con un paio di conclusioni da distanza ravvicinata che mettono in seria difficoltà l’estremo difensore ospite. Batti e ribatti, l’Anguillara nel giro di un paio di minuti riesce ad andare in doppio vantaggio con due belle reti di Giorgia Cecchini e Federica Iacoella che mandano in visibilio il pubblico di casa. La squadra pontina accusa il colpo, non riesce ad impensierire la retroguardia anguillarese che, sulle ali dell’entusiasmo cerca di incrementare ancora il proprio vantaggio. Prima della chiusura del tempo un forte tiro del centro boa pontino è ben parato da Francesca Bartoletti. Risultato parziale: Anguillara – Antares Latina 3-1.

Nel terzo periodo la squadra pontina si spinge subito all’attacco alla ricerca di quel gol che le consentirebbe di rientrare in partita, le ragazze anguillaresi soffrono i ripetuti attacchi delle avversarie e vanno un po’ in  affanno. Alcune distrazioni in fase difensiva permettono alla squadra del Latina di recuperare lo svantaggio accumulato alla fine del secondo quarto. Le ragazze di mister Bombelli ora hanno il morale sotto i tacchi, commettono diversi errori anche in zona di attacco, dove non riescono più a essere incisive come dovrebbero. Il terzo quarto si conclude senza nessun’altra azione degna di nota. Risultato parziale: Anguillara – Antares Latina 3-3

La pausa serve all’allenatore dell’Anguillara per spronare la propria squadra e ricondurla sulla retta via, le ragazze ascoltano e fanno tesoro dei consigli dati dal loro mister in religioso silenzio. L’ultimo periodo passerà agli archivi della cronaca come il più intenso ed emozionante di tutti. Le due contendenti si fronteggiano a viso aperto, i continui capovolgimenti di fronte danno sempre la sensazione che il gol per l’una o l’altra squadra possa arrivare in qualsiasi momento. In questo frangente c’è da segnalare una bellissima parata di Francesca Bartoletti su un tiro ravvicinato del centro boa pontino, mentre nella successiva azione di attacco della squadra di casa è il portiere del Latina a compiere un autentico miracolo andando a salvare sulla linea di porta una palla la cui destinazione finale sarebbe stata sicuramente in fondo alla rete. Le ragazze di mister Bombelli piano piano hanno ritrovato lo smalto e la lucidità dei momenti migliori ma continuano a sbagliare troppo nelle conclusioni e come dice un vecchio detto “chi sbaglia paga”, e infatti puntuale arriva la quarta rete ospite. In vasca come in tribuna la delusione è palese, l’allenatore lacustre chiede un time out e dà una bella strigliata alla squadra. Entrano in vasca forze fresche per tentare di recuperare subito lo svantaggio ma è ancora la squadra pontina ad andare nuovamente vicino al gol con un tiro ravvicinato su cui Francesca Bartoletti si prodiga in un altro grande intervento.

Finale al cardiopalma nella piscina di Poggio dei Pini dove ormai mancano meno di due minuti alla fine della partita, in tribuna il pubblico locale incita a gran voce le proprie beniamine cercando di dare quella scossa necessaria per affrontare la volata finale. La squadra di mister Bombelli non ha più nulla da perdere e con la forza della disperazione si getta in avanti alla ricerca del gol del pareggio che, in parte renderebbe felici i tifosi, ed eviterebbe la prima “crisetta” stagionale. Elena De Totis, Federica Iacoella e Francesca Papi cercano in tutti i modi di battere il portiere avversario che si oppone sempre con bravura. Sull’altro fronte ancora Francesca Bartoletti salva il risultato su un forte tiro dalla distanza dell’esterno destro pontino. A circa quaranta secondi alla fine dell’incontro un tiro del centro boa anguillarese termina alto sulla traversa e sul capovolgimento di fronte è la squadra pontina a mettere la parola fine al match con un bel gol a pallonetto che scavalca il portiere locale che non può nulla, se non raccogliere la palla in fondo alla rete. Proprio su un ultimo attacco della squadra di casa l’arbitro fischia la fine dell’incontro. Risultato finale: Anguillara – Antares Nuoto Latina 3-5 (1-1) (2-0) (0-2) (0-2).

Marcatori: Elena De Totis (rigore), Giorgia Cecchini, Federica Iacoella

La squadra dell’Anguillara per la seconda partita consecutiva non è riuscita ad ottenere punti nel turno casalingo, sintomo che c’è qualcosa da rivedere nel gioco e nell’assetto tattico della squadra, mister Bombelli nei prossimi giorni avrà molto da lavorare. Pur disputando una prova gagliarda, la squadra locale ha commesso molti errori, soprattutto non sfruttando le diverse palle gol concesse dalla difesa avversaria, che hanno inciso pesantemente sul risultato. Un finale tutto cuore delle ragazze locali non è bastato a recuperare una partita che era ampiamente alla loro portata e della quale avrebbero meritato almeno il pareggio. Le ragazze pontine sono state più ciniche, hanno sfruttato al meglio tutte le occasioni concessegli dalla squadra locale, con caparbietà e determinazione hanno saputo annullare uno svantaggio di due reti e addirittura andare a vincere l’incontro con un + 2 finale portandosi a casa una sofferta vittoria.

La protagonista

Francesca Bartoletti, miglior giocatrice in vasca, ha compiuto bellissime parate che specialmente nel finale hanno evitato un passivo più pesante. Francesca, per via della sua struttura fisica è un portiere molto abile nel gioco aereo e facendo leva sulle sue lunghe braccia riesce spesso e con bravura ad opporsi agli attaccanti avversari. E’ in forza da quest’anno all’Anguillara Nuoto. Un elogio particolare va comunque fatto a tutte le ragazze che, nonostante il risultato negativo, hanno giocato una buona partita.

Prossimo incontro: ASD SERAPO S.GAETA – ANGUILLARA

Sergio Grassi

Ultimi articoli