LAGONE

Rifiuti

    La persecuzione contro Bassolino che ha cambiato la storia della sinistra italiana

La persecuzione contro Bassolino che ha cambiato la storia della sinistra italiana

Antonio Bassolino è stato assolto per la diciannovesima volta. È innocente. Non ha mai commesso alcun reato. È solo stato sospettato – per ragioni da scoprire – di avere commesso dei reati per diciannove volte. Da chi? Da alcuni Pm. Tra qualche riga ne parliamo. I giornali stavolta hanno riferito di questa ennesima assoluzione. In modo sobrio, non certo col clamore che suscitarono le varie incriminazioni. Però almeno ne hanno parlato. Caso

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Ama approva i bilanci ma è polemica dall’opposizione:….

Ama approva i bilanci ma è polemica dall’opposizione:….

…. “Nessun confronto, subito una commissione Trasparenza” Ora la palla passa al Comune, socio unico della partecipata. Intanto da Fratelli d’Italia la richiesta di convocazione di una commissione Trasparenza I bilanci 2017, 2018, 2019, il piano industriale e il piano di risanamento. Ama ha approvato tutto la settimana scorsa dopo anni di stallo, e ora la parola passa al socio unico, Roma Capitale. Si tratta di documenti fondamentali per rimettere

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Tragliatella Campitello finalmente libera, scongiurato pericolo di discarica in zona!

Tragliatella Campitello finalmente libera, scongiurato pericolo di discarica in zona!

Sembra scongiurata definitivamente l’ipotesi che nell’area di Tragliatella venga realizzata una discarica di rifiuti. Un risultato raggiunto soltanto grazie all’impegno del Comitato che ha svolto una azione eccezionale di protesta e di proposta: organizzando – appena trapelata l’ipotesi della realizzazione di una discarica in una cava a Tragliatella – in soli tre giorni una grande manifestazione che ha visto 3 mila cittadini sfilare per la via Braccianese, incalzando continuamente l’amministrazione

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Parte ricorso al tar contro la realizzazione dell’impianto di compostaggio rifiuti a Cesano

Parte ricorso al tar contro la realizzazione dell’impianto di compostaggio rifiuti a Cesano

  Dopo anni di discussioni, e nonostante la motivata opposizione di associazioni, comitati e forze politiche, la Regione Lazio ha dato il via libera alla realizzazione dell’impianto di compostaggio dei rifiuti a Cesano. Contro questa decisione è partito un ricorso al tar sottoscritto da vari soggetti. Il Consiglio comunale di Anguillara, nella sua prima seduta, aveva deciso alla unanimità di opporsi alla realizzazione dell’impianto, secondo modalità da valutare rapidamente (la

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    M5S: NO al decentramento ed efficientamento del ciclo dei rifiuti a Roma

M5S: NO al decentramento ed efficientamento del ciclo dei rifiuti a Roma

Pubblichiamo il comunicato del “Movimento legge rifiuti zero per l’economia circolare aps”, 21 ottobre 2020   COMUNICATO STAMPA del 21 ottobre 2020 La maggioranza M5S respinge la delibera popolare sul decentramento e l’efficientamento del ciclo dei rifiuti a Roma Dopo oltre un anno dal deposito la maggioranza del “partito M5S”, oltre alla palese violazione dei termini previsti dal regolamento del consiglio comunale per l’esame delle delibere di iniziativa popolare di

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Ama, ecco il piano industriale: 12 nuovi impianti, ed entro il 2025 differenziata al 60%

Ama, ecco il piano industriale: 12 nuovi impianti, ed entro il 2025 differenziata al 60%

  In totale sono previsti 340 milioni di investimenti. Polemiche dal Pd: “Nessun riferimento ad aree idonee per gli impianti, un libro dei sogni” Almeno dodici impianti da realizzare entro il 2024 per raggiungere l’autosufficienza nel trattamento dei rifiuti. È il cardine della bozza di piano industriale 2020/2024, elaborata da Ama. Un documento in cui, tra le altre cose, compare un Tmb da 540 mila tonnellate (o tre impianti da

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Cerveteri, pugno duro dell’Amministrazione contro l’abbandono selvaggio dei rifiuti: dieci nuove fototrappole

Cerveteri, pugno duro dell’Amministrazione contro l’abbandono selvaggio dei rifiuti: dieci nuove fototrappole

L’Assessora alle Politiche Ambientali Elena Gubetti: “è il momento di dire basta. Vogliamo una città più pulita”.   Dieci nuove fototrappole posizionate in tutto il territorio comunale di Cerveteri per contrastare l’abbandono di rifiuti lungo le nostre strade. Le fototrappole con tecnologia di ultima generazione si autoalimentano mediante batterie ricaricabili, possono essere facilmente spostate nei punti di maggiore interesse e sono dotate di sensori di movimento che consentono di scattare

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Convegno: Piano industriale di gestione dei rifiuti di Roma Capitale

Convegno: Piano industriale di gestione dei rifiuti di Roma Capitale

  Saranno presentate le linee guida per un Piano industriale di gestione dei rifiuti di Roma Capitale da esperti e dirigenti di aziende che gestiscono o costruiscono impianti di trattamento rifiuti.   I contenuti tecnici saranno esplicitati da otto specifiche relazioni che tratteranno tutte le tecnologie connesse al riutilizzo – riciclaggio e recupero di materia dai rifiuti urbani, in attuazione delle recentissime disposizioni normative UE sull’economia circolare.   I principi di base su cui

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    SBLOCCA ITALIA (RENZI): TAR LAZIO ANNULLA IL DECRETO ATTUATIVO SU INCENERITORI

SBLOCCA ITALIA (RENZI): TAR LAZIO ANNULLA IL DECRETO ATTUATIVO SU INCENERITORI

   Conclusa positivamente la battaglia del “Movimento Legge Rifiuti Zero per l’Economia Circolare” contro la decisione del governo Renzi – inclusa nello “Sblocca Italia” – di potenziare la rete di inceneritori di rifiuti in Italia.   Il TAR Lazio, con sentenza definitiva, ha accolto il ricorso del Movimento contro il decreto attuativo dell’art. 35 dello Sblocca Italia, che prevedeva il potenziamento dei 42 impianti di incenerimento esistenti e la costruzione

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Discarica di Cupinoro a Bracciano: Pubblicata la gara di appalto per i lavori di capping. Commento de L’agone

Discarica di Cupinoro a Bracciano: Pubblicata la gara di appalto per i lavori di capping. Commento de L’agone

Roma, 7 ott. – Pubblicata la gara di appalto per i lavori di capping della discarica di Cupinoro a Bracciano. Le offerte dovranno pervenire entro il 16 novembre 2020, mentre il tempo di realizzazione degli interventi e’ di 400 giorni per un impegno finanziario regionale di circa 9 milioni di euro. L’impianto di smaltimento aveva esaurito le volumetrie disponibili nel 2014 e nel 2016 era stato approvato il progetto per

0 commenti Leggi tutto l'articolo

LEGGI IL NUMERO DI OTTOBRE 2020!

Iscriviti alla Newsletter!