2 Febbraio, 2023
spot_imgspot_img

12 giugno, Alessio Telloni è candidato sindaco a Manziana

Dall’università (agraria) al Comune il passo è breve

Il 12 giugno è alle porte. Un termine che segna una data significativa per via delle elezioni. Infatti, anche nel Lazio quel giorno sarà “election day”, quando i cittadini saranno chiamati a votare i referendum sulla giustizia e per il rinnovo di sindaci e consigli comunali
Tra i comuni c’è anche Manziana, dove il candidato sindaco è Alessio Telloni, attuale presidente dell’Università agraria.

«Dieci anni passati come presidente dell’università mi hanno dato la possibilità di confrontarmi con temi che riguardano comunque la gestione di un ente locale. Gestione sicuramente meno complessa di quella che riguarda un’amministrazione comunale, ma sicuramente una buona palestra dove fare esperienza amministrativa. I progetti realizzati attraverso l’ente agrario hanno avuto un buon impatto sulla collettività manzianese. Da questa esperienza e dall’amore che nutro per il mio paese nasce il desiderio e la voglia di potermi mettere in gioco in questa nuova avventura».

Il periodo che si sta attraversando a livello nazionale si riflette in modo evidente anche tra i cittadini di Manziana. La pandemia e il riflesso della stessa sugli aspetti sociali ed economici della collettività hanno infatti causato la perdita di vivacità sociale, particolarmente evidente sulla componente giovanile che si ripercuote anche sotto il punto di vista culturale e economico. «Azioni – spiega – volte all’attenzione di queste criticità credo siano particolarmente necessarie». Oltre a questo, Telloni vuole dare maggiore importanza alla cultura, che rappresenta uno spirito identitario nell’ambito di una comunità, ma allo stesso tempo è anche un elemento che incide sulla percezione del proprio paese agli occhi della gente. «Si tratta di un tema centrale che contribuisce ad accrescere l’attrattività del paese stesso. Questo ha riflessi immediati anche sugli aspetti economici e sociali. Il Comune, con il contributo del fervido associazionismo da sempre presente in paese, dovrà – conclude Telloni – coordinare una programmazione di iniziative ed eventi tesi a rilanciare uno spirito di comunità e a rendere il paese particolarmente attrattivo».
Claudia Reale

Ultimi articoli