Premio “EquiLibri”, la lista dei premiati

Sezione Poesia

1° classificato: Gabriella Paci Sfogliando il tempo, Edizioni Helicon 2021
2° classificato: Lorenzo Spurio Il restauro delle linee, Ensemble 2021
3° classificato: Evaristo Seghetta Andreoli, In tono minore, Passigli Editore, 2020
4° classificato: Rita Stanzione Da quassù (la terra è bellissima) 4 Punte Edizioni, 2021
5° classificato: Rosanna Sabatini Dal cuore e dall’ anima (Poesie del cassetto) Kimerik, 2021
Menzione Speciale: Elvio Angeletti Angoli silenziosi G.C.L. Edizioni, 2021
Sezione Racconti
1° classificato: Paolo Geremei Romane, Golem Edizioni, 2020
2° classificato: Patrizia Caffiero Il Pianeta delle Occasioni Perdute Musicaos Editore, 2021
3° classificato: Francesca Bertelli Breve e intenso come un racconto PlaceBook Publishing, 2020
4° classificato: Genny Sollazzi Scacco alle emozioni Lupi Editore, 202 1
Sezione Racconti e Narrativa per l’Infanzia e Ragazzi sino ai 14 anni:
1° classificato: Enrico Barbieri Ritorno allo stato naturale, Gruppo Albatros Il Filo, 2020
2° classificato: Alessandra Muschella Circe. Una metamorfosi inaspettata Argentodorato, 2020
3° classificato: Maria Grazia Crozzoli, 7 sfumature di micio. “Ho solo cambiato vestito” Morphema Editrice, 2019
4° classificato: Anna Genni Miliotti, Un’ aquila a New York Bookabook, 2020
5° classificato: Umberto Trezzi Le avventure della gatta Vittoria Porto Seguro, 2021
Sezione Saggistica
1° classificato: Valentina Motta Medea illustrata. Dalla tragedia di Euripide alla “sindrome di Medea” tra Arte, Mito e Letteratura & MyBook, 2021
2° classificato: Lorenzo Spurio Cattivi dentro. Dominazione, violenza e deviazione in alcune opere scelte della letteratura straniera Edizioni Helicon, 2018
3° classificato: Alessandro Izzi Film come Requiem Edizioni Helicon, 2021
4° classificato: Alessia De Santis Carlo di Borbone e le eredità Medici e Farnese Stamperia del Valentino, 2018
5° classificato: Nicoletta Giustiniani Discorso sopra il Cristo Giustiniani di Michelangelo Buonarroti Phasar Edizioni, 2021

Sezione Romanzo
1° classificato: Marcello Loprencipe Il venditore di ghiaccio Campi di Carta, 2019
2° classificato: Antonella Pane Il filo dello stupore Manni Editore, 2020
3° classificato: Marco Sterpos Il poeta, la donnissima e il generale. Il grande amore di Giosuè Carducci Mucchi, 2020
4° classificato: Lei era così Kubera Edizioni, 2021

Premio della Critica “Spacciatori di Cultura” messo in palio dal blog “Culturamente. La tua dose quotidiana di cultura”: un blog dedicato all’approfondimento culturale che genera circa 100mila visualizzazioni mensili ed è posizionato su Google News. Il team, composto da circa 30 redattori sparsi in tutta Italia, è composto da Spacciatori e Spacciatrici di Cultura all’attivo dal 2015 e capeggiati da Alessia Pizzi, giornalista e consulente di digital marketing.
Vince: GABRIELLA PACI, Sfogliando il tempo Edizioni Helicon, 2021
Motivazione:
La Poetessa – in questo momento di transizione e incertezza per l’umanità – ci regala “mazzi di parole” graditissimi e limpide emozioni per guardare al futuro con delicatezza e speranza. Gabriella Paci compie l’impresa scegliendo la poesia, uno dei generi in apparenza più facili per esprimere emozioni e, allo stesso tempo, uno dei più difficili da fruire e condividere in tempi così veloci. Sfogliando il tempo vince il premio “Spacciatori di Cultura” per la semplicità con cui rende accessibile il messaggio espresso dal verso senza mancare di profondità e riflessione.
Consegna omaggio al Sindaco Avv. Angelo Pizzigallo e Premio Speciale al Centro Antiviolenza “Federica Mangiapelo”, ritirano il Premio (targa e dipinto Tempus Fugit realizzato dall’artista Francesca Romana Addante) in vece della Dott.ssa Paola Fiorucci (Assessore ai servizi sociali di Anguillara Sabazia, responsabile del Centro Antiviolenza “Federica Mangiapelo”) la responsabile del Cav e la psicologa Dott.ssa Chiara Maldera. Motivazione: L’Associazione Culturale “Piazza Navona” è orgogliosa e onorata di conferire il Premio Speciale “EquiLibri” 2021 al Centro Antiviolenza “Federica Mangiapelo” di Anguillara Sabazia, coordinato dall’Amministrazione comunale, per l’attività svolta dalle operatrici e volontari che quotidianamente, da ormai dieci anni, offrono sostegno e conforto con delicata sensibilità e solidarietà a tutte le donne che richiedono aiuto e assistenza prestati con competenza e professionalità senza dimenticare l’importanza e il valore dell’inclusione sociale.
Marzia Onorato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui