EMPIRICA PREMIA LE IDEE E L’IMPRENDITORIA FEMMINILE

In occasione del “Mese della Donna”, il Comune di Frascati, Little Genius International e Frascati Scienza lanciano il bando di idee “al femminile” per sostenere nuovi progetti di imprenditorialità.

Il bando si inserisce nel progetto Empirica l’incubatore di startup volto alla rigenerazione sociale forte, diffusa e sostenibile della comunità dei Castelli Romani promosso da Little Genius International e Frascati Scienza. Empirica è uno strumento che vuole tornare a dare fiducia nei ragazzi e nelle ragazze, pesantemente colpiti dalla pandemia, accompagnandoli e aiutandoli a trasformare le idee in opportunità di sviluppo lavorativo. Diventerà poi anche una Fab Lab dove sperimentare fabbricazione digitale, innovazione sociale e processi di economia circolare e collaborativa e che potenzialmente facciano da volano di idee e startup.
È una ripartenza, a contrasto della povertà educativa.
Il “bando di idee al femminile” è la prima attività ufficiale di Empirica e in palio per le cinque proposte più interessanti c’è un percorso di coaching e per le migliori due finaliste un premio in denaro.
Può partecipare al bando un gruppo di persone composto per più del 50% dei componenti da donne. Per aderire, basta presentare la propria idea imprenditoriale entro le 23.59 del 2 marzo 2022.
Dopo una prima fase di pre-valutazione, il 22 marzo 2022, il team di ogni proposta, sfiderà gli altri in un pitch battle e, in soli 5 minuti, dovrà convincere la commissione – composta da esperti provenienti dal mondo della ricerca, dell’innovazione e dell’imprenditorialità – ad esprimersi favorevolmente sulla propria idea. Le migliori 5 saranno avviate al percorso di incubazione, durante il quale i team saranno formati sui principali aspetti necessari per sviluppare e far crescere la loro idea imprenditoriale (processi di Ricerca e sviluppo, nuove tecnologie, innovazione, preparazione di business plan, project management).
Al termine del processo di incubazione, nel mese di giugno, i 5 team saranno chiamati nuovamente a prendere parte alla “battaglia finale”: avranno a disposizione solo altri 5 minuti per raggiungere il premio. La giuria selezionerà solo due idee alle quali garantirà servizi di coaching e ulteriore incubazione e assegnerà 2.500€ a copertura di costi di
costituzione.

Per vedere il bando QUI

 

Paola Gizzi, consigliera delegata alle politiche giovanili e pari opportunità del Comune di Frascati:

“Abbiamo voluto valorizzare le idee di start up e l’imprenditorialità femminile per dare un esempio concreto delle potenzialità delle donne e delle ragazze del nostro territorio. l’Amministrazione è molto impegnata in progetti di sensibilizzazione e contrasto alle violenze di genere, ma nel mese della Donna, abbiamo voluto dare un segno tangibile portano modelli reali che possono ispirare tante altre donne e ragazze. Proprio in questo mese, inoltre, richiederò un indirizzo di giunta per approvare la Carta dei Valori delle donne, per continuare a diffondere e incentivare i talenti di donne e ragazze della nostra città”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui