Silvia Marongiu: perchè mi candido a Sindaco di Ladispoli

” Con grande gioia e forte senso di responsabilità ho annunciato nei giorni scorsi la mia candidatura a Sindaca della nostra amata Ladispoli.

Con coraggio e fiducia tornerò nelle strade, nei quartieri, nei luoghi dove si fa impresa, dove si fa cultura, per proseguire un percorso, con la ferma volontà di portare alla nostra città una visione totalmente nuova affinché Ladispoli possa godere di tutti gli strumenti utili a fronteggiare le sfide del futuro e gli ostacoli dell’impegnativa realtà che stiamo vivendo.

La mia candidatura nasce da un percorso di confronto ampio e profondo su idee e proposte. Si sono unite, in questo processo, le forze politiche e civiche che intendono presentare un programma serio e possibile. Un’alleanza che vorrei si allargasse sempre di più a tutte e tutti coloro che vogliono un cambiamento e sono pronti ad impegnarsi per sé stessi e per gli altri, accettando la sfida del cambiamento stesso: i sogni si realizzano con tenacia e collaborazione.

La forza di una comunità sta nell’ascolto, nell’impegno e nella cura dei bisogni e dei desideri di tutti i cittadini.

Negli ultimi 5 anni Ladispoli ha sofferto di una mancanza di visione lungimirante. Abbiamo bisogno di iniziare un nuovo viaggio. Ripartire da un modello di città che ponga al centro temi quali il sociale, il decoro, le infrastrutture e i servizi; assi che determinano il buon vivere e il benessere di tutti.

E poi il turismo e la cultura, perché se una città non si rende attrattiva per se stessa e per gli altri è una città che non può crescere.

Quello che ci porterà alle elezioni sarà un viaggio entusiasmante e noi siamo in campo con l’obiettivo di costruire un legame indissolubile che unisca l’intera cittadinanza di Ladispoli nel segno della sostenibilità economica, sociale e ambientale, rispecchiando appieno l’idea di una comunità desiderabile, di cui sentirci profondamente orgogliosi.

Lo faremo aprendoci alle migliori esperienze, a chi ha voglia di fare e mettersi in gioco, accogliendo chiunque abbia il desiderio di realizzare questo grande sogno. Lo faremo con uno sguardo aperto e inclusivo perché per guidare una città come Ladispoli non si può essere soli al comando.

Presto renderemo noti i primi appuntamenti. Da oggi abbiamo tutte e tutti una nuova opportunità: metterci in cammino, insieme. Siamo pronti, si parte! ”

Silvia Marongiu

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui