Quirinale, giornata inconcludente: affossata Elisabetta Casellati, fumata nera anche al sesto  scrutinio

Prevista un’altra fumata nera al sesto scrutinio: il centrosinistra e M5s voteranno scheda bianca, i parlamentari di FdI nemmeno la ritireranno. Ma la prossima votazione potrebbe essere decisiva.

Infatti si è aperto il dialogo fra centrosinistra e centrosinistra dopo la severa sconfitta di Salvini – insieme a tutto il suo schieramento – che pare si muova senza una strategia, lanciando candidati subito bruciati da chi li avrebbe dovuto votare

“Abbiamo avviato una trattativa con il centrosinistra”, annuncia poco dopo la capogruppo di Forza Italia al Senato, Annamaria Bernini.

Si spera nel vertice Salvini-Letta-Conte per trovare una soluzione: pare certa la convergenza sulla Belloni, ma la soluzione Draghi rimane ancora in campo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui