Inter-Napoli 3-2, è la prima sconfitta

87

Primo ko del Napoli, finisce 3-2 per l’Inter: azzurri che restano in testa a pari punti con il Milan.

Squadra di Spalletti che va in vantaggio con Zielinski al 18′, poi però la partita la fa l’Inter che pareggia su calcio di rigore messo a segno da Chalanoglu con una trasformazione impeccabile (penalty assegnato dall’arbitro Valeri dopo aver rivisto al video dopo essere stato richiamato dal Var il fallo di mani di Koulibaly sulla girata di Lautaro Martinez. Inter avanti 2-1 all’ultimo minuto del primo tempo: girata di testa vincente di Perisic sul primo palo da calcio d’angolo, inutile il tentativo di parata di Ospina perché il pallone ha già varcato la linea bianca.

(Il gazzettino)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui