Tass “assume” un cosmonauta dell’Iss, è il primo giornalista spaziale

L’agenzia di stampa russa TASS ha stretto un accordo con la Roscosmos, l’ente spaziale russo, per avere una presenza giornalistica sul Stazione Spaziale Internazionale.

Il primo corrispondente della TASS a bordo della stazione orbitale sarà il cosmonauta Alexander Misurkin. Il suo compito sarà quello di riferire sulla routine quotidiana della stazione spaziale: i suoi dispacci saranno disponibili per i gli abbonati dell’agenzia e i suoi contributi foto e video saranno caricati sul sito web dell’agenzia e sui profili social.

Il memorandum è stato firmato dal direttore generale della TASS, Serghei Mikhailov, e dal CEO di Roscosmos, Dmitry Rogozin.

(Huffpost)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui