Gira nudo in strada e causa un incidente. Guai per la nuova stella della Lazio Pallanuoto

133

Sven Augusti, croato di 22 anni,  “colpo grosso” del mercato capitolino, è stato denunciato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Una smart con a bordo due persone per evitarlo si era ribaltata

Brutta serata per Sven Augusti, croato di 22 anni, e “colpo grosso” del mercato della Lazio Pallanuoto. L’attaccante, prelevato dal Primorje, è stato denunciato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Il 22enne è stato fermato nella serata di lunedì alle dieci di sera, completamente nudo in strada su via del Foro Italico, a Roma. Poco prima il giovane aveva provocato un incidente stradale: una Smart, con a bordo due persone, per evitarlo si era ribaltata.

I due, di 22 e 23 anni, sono stati portati in codice rosso al Policlinico Agostino Gemelli e all’ospedale Santo Spirito. Sul posto, oltre alla polizia locale di Roma Capitale, i militari che hanno tentato di bloccare il croato che ha pero’ reagito aggredendoli. Il 22enne, in stato stato alterazione psicofisica, e’ stato portato al Policlinico Umberto Primo in osservazione.

(Agi)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui