Il Festival del cinema di Roma chiude con “Eternals” e Angelina Jolie

137

“Eternals” è diretto da Chloé Zhao, regista premio Oscar per Nomadland che porta sul grande schermo un’epica storia tratta dall’universo Marvel. La star attesa sul red carpet è però la protagonista della pellicola, una delle dive più amate di Hollywood.

 

La festa del cinema di Roma spegne le luci stasera con la proiezione di “Eternals” della regista Chloé Zhao. La star attesa dal pubblico è Angelina Jolie, protagonista della pellicola della Marvel che sfilerà sul red carpet con Chloè Zhao, Gemma Chan, Richard Madden, Kit Harington.

“Eternals” è il terzo film della Fase Quattro dell’Universo Cinematografico Marvel, diretto da Chloé Zhao, regista premio Oscar per Nomadland che porta sul grande schermo un’epica storia che abbraccia migliaia di anni e vede protagonisti un nuovo team di Super Eroi immortali, costretti a uscire dall’ombra per unirsi contro il più antico nemico dell’umanità, I Devianti.

A interpretarli un cast che include Gemma Chan, Richard Madden, Kumail Nanjiani, Lia McHugh, Brian Tyree Henry, Lauren Ridloff, Barry Keoghan, Don Lee, Kit Harington, Salma Hayek e Angelina Jolie. Il film arriverà nelle sale italiane distribuito da The Walt Disney Company Italia, mercoledi 3 novembre.

La star dei diritti umani

Non è solo una grande attrice, regista e produttrice: Angelina Jolie, la 46enne star californiana figlia di Marcheline Bertrand e di Jon Voight, è molto di più. L’ultima vera diva di Hollywood è madre di sei figli, attivista, filantropa, in prima linea per la tutela dei diritti umani, ecologista. è inviata speciale dell’agenzia Onu per i rifugiati, con cui collabora da 20 anni girando il mondo sin da giovanissima.

Di lei si sa che acquista capi di qualità ma li usa finchè non sono lisi come scelta per l’ambiente, e si è creata una famiglia all’insegna della globalità con sei figli di cui alcuni biologici avuti dall’ex marito Brad Pitt con cui ne ha adottati altri nati in altri Paesi. Sono pochi giorni fa le foto di lei e i suoi figli sul red carpet a Los Angeles tutti vestiti con abiti rigorosamente riciclati, abiti da sera indossati da lei e riadattati per le sue figlie. È bella Angelina Jolie, interessata alla politica e sempre in movimento. Una donna divenuta nel tempo un personaggio seguitissimo.

Nata a Los Angeles, il 4 giugno del 1975. La Jolie ha esordito nel cinema a sette anni con il film Cercando di uscire di Hal Ashby, dove recita accanto al padre Jon. Nel 1993 è entrata nel cast di Cyborg 2 di Michael Schroeder, e due anni dopo, ecco la prima recita da protagonista con Hackers. Il primo premio arriva 23 anni, il National Board of Review Award. L’anno dopo è la detective della omicidi accanto a Denzel Washington ne “Il collezionista di ossa”. Poi la vediamo ancora in “Ragazze Interrotte” con Winona Ryder, dove interpreta una sociopatica rinchiusa in un ospedale psichiatrico durante la fine degli anni ’60, ruolo che le valse nel 2000 il premio Oscar come miglior attrice non protagonista.

Nello stesso anno recita nella film di azione Fuori in 60 secondi. Ma è nel 2001 che la Jolie interpreta uno dei suoi personaggi più noti: Lara Croft, la sexy archeologa in Tomb Raider. Un ruolo che poi riprenderà nel 2003 con “Tomb Rider – la culla della vita”.

Nel 2001 la Jolie è protagonista della drammatica storia d’amore “Original Sin”, tratta dal romanzo di Cornell Woolrich, accanto a Antonio Banderas, e poi di Una vita quasi perfetta. Interpreta il ruolo di un agente dell’Fbi nel thriller di D.J. Caruso “Identità violate” e nel 2004 è protagonista di due importanti produzioni: il film di fantascienza “Sky Captain and the World of Tomorrow” conbJude Law e Gwyneth Paltrow, e nel colossal di Oliver Stone sulla vita di Alessandro Magno, “Alexander”, nel quale Angelina interpreta la perfida madre di Alessandro, Olimpiade.

Nel 2005, è la protagonista del film d’azione Mr. & Mrs. Smith, nel ruolo di una killer professionista accanto a Brad Pitt che poi diverrà suo marito. Arrivano poi altri progetti come “The good Shepherd- L’ombra del potere” e “Wanted-Scegli il tuo destino” dove interpreta il ruolo di una assassina. è poi la volta di Salt di Phillip Noyce e del thrillerThe Tourist accanto a Johnny Depp.

Arriva poi un film firmato da Clint Eastwood dal titolo “Changeling”, basato su fatti realmente accaduti duranti gli anni ’30. L’attrice interpreta una donna a cui scompare improvvisamente il figlio, e dopo ricerche disperate, la polizia ritrova un bambino imponendole di riconoscerlo come il figlio scomparso. Una pellicola pluripremiata dalla critica con nominations agli Oscar del 2009. Nel 2014 arriva il ruolo della strega cattiva in “Maleficent” film prodotto dalla Walt Disney che ha incassato più di 700 milioni di dollari in tutto il mondo. Altri due film, uno nel 2020, Alice e Peter, e Quelli che mi vogliono morto, nel 2021 insieme a Eternals presentato anche alla Festa del Cinema di Roma, ultimo colosso della Marvel.

 

(Agi)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui