MANZIANA. Raduno di vecchie glorie dell’AS Manziana 1928 ricco di emozioni e ricordi.

1049

 

Artefici dell’apprezzato evento, Bruno Mencarini e Mario Pintus.

 

In concomitanza con l’inizio dei campionati dilettantistici, si è svolto un apprezzato raduno di vecchie glorie dell’AS Manziana 1928 presso un noto ristorante di Ladispoli. L’evento, organizzato da Bruno Mencarini e Mario Pintus, ha visto la partecipazione di circa 40 tra giocatori, dirigenti e sostenitori del passato calcistico manzianese. Inoltre, una mostra fotografica allestita all’interno del locale ha saputo raccogliere i consensi e le approvazioni di quanti sono intervenuti al raduno e risvegliare antiche e mai sopite emozioni. Uno squisito pranzo a base di pesce, un appropriato sottofondo musicale e,“ciliegina sulla torta” (è proprio il caso di sottolinearlo, ndr), un ottimo dolce sul quale spiccava il vecchio logo dell’associazione sportiva, a chiudere una giornata pregna di ricordi, passione e cuore gialloverde.

Dario Calvaresi

1 commento

  1. Un ringraziamento a Bruno è Mario, x aver organizzato questo incontro con calciatori è qualche dirigente dell’AS Manziana. Mi auguro che AS Manziana vada avanti alla grande, con questo stupendo stadio,

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui