L’ULTIMO SFORZO PER ROMA: APPELLO PER GUALTIERI SINDACO

127

Il 17 e 18 ottobre andiamo tutti a votare per Roberto Gualtieri Sindaco di Roma e per i candidati del centrosinistra nei municipi

È stata una maratona, ma ora siamo davvero agli ultimi 100 metri. Il traguardo è possibile: ridare a Roma il posto che merita tra le grandi capitali europee. Roberto Gualtieri è la persona giusta per centrare l’obiettivo e per evitare che Roma cada di nuovo in mano alla destra e alla sua classe politica inadeguata, che strizza l’occhio senza vergogna ai fascisti.

Vi chiedo, quindi, un ultimo sforzo. Il 17 e 18 ottobre, andate a votare al ballottaggio e date la vostra preferenza a Roberto Gualtieri. Se diventerà sindaco, avrò la possibilità di far parte della sua maggioranza e di proseguire il mio impegno in consiglio comunale.

Anche nei ballottaggi per i singoli municipi è importante votare e scegliere i candidati di centrosinistra. Il messaggio, così, sarà ancora più chiaro e tutti i quartieri potranno rimettersi in moto con lo stesso passo. A questo proposito, voglio spendere qualche parola in più per il X municipio, dove sono nato e cresciuto, sia umanamente che politicamente, e per il VII municipio, dove ora vivo.

Nel X Municipio, nessuno avrebbe scommesso sull’arrivo al ballottaggio. Mario Falconi, invece, ha lottato voto su voto, con l’appoggio di un’intera comunità, ed è riuscito nell’impresa. Ora, però, dobbiamo e possiamo completare l’opera, per tornare a governare un territorio che ha tutte le carte in regola per diventare un motore di sviluppo.

Nel VII Municipio, invece, Francesco Laddaga ha avuto la capacità e l’indiscutibile merito di attivare ed appassionare alla cosa pubblica volti nuovi, donne e uomini che vivono il territorio e che hanno scelto di impegnarsi concretamente. Un sano civismo organizzato che merita un’opportunità di governo.

Al voto, al lavoro e alla lotta!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui