Letta: “Meloni attacca Lamorgese per non prendersi le responsabilità sul fascismo”

90

La capa di Fratelli d’Italia ha fatto delle allusioni complottiste gravi: “Lei sapeva e non ha fatto nulla”.

 

Ieri la capa di Fratelli d’Italia ha fatto delle allusioni complottistiche gravi e assurde.

Ossia l’ex missina che non ha mai preso le distanze dal fascismo ha detto, in replica alla risposta della ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, al Question Time alla Camera, sui disordini di sabato scorso a Roma: “Lei sapeva e non ha fatto nulla. E se fino a ieri potevamo pensare che il problema fosse una sua sostanziale incapacità oggi la tesi che ci viene a raccontare in aula è molto più grave: quello che è accaduto sabato è stato volutamente permesso”.

“Meloni non vuole assumersi responsabilità” e ”ora cerca di scaricare sulla Lamorgese”. ”Non capisco questo cosa c’entri con la richiesta di pacificazione di Salvini”. ”Mi sembrano tutti giochi sulla pelle del Paese, noi non ci stiamo. Noi siamo quelli che cercano di andare avanti col governo in un momento difficile”. Lo ha detto Enrico Letta, segretario Pd, a Radio anch’io.
Ha poi aggiunto: “Non vedo quale delegittimazione ci sia, c’è bisogno di delegittimare le frange estreme squadriste fasciste che hanno assaltato la sede della Cgil. Lo si può fare senza bisogno di dire ogni volta che bisogna delegittimare un lungo elenco di qualunque forma di violenza”.

(Globalist)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui