Oltre 3 mln di euro per interventi sul litorale laziale

115

Alessandri: “Dimostriamo la nostra attenzione su questo tema e ci impegniamo con una lista di interventi precisi, lavorando in sinergia con i Comuni del territorio, sempre attenti alle loro richieste ed esigenze”.

 

“Oltre 3 milioni di euro per interventi di manutenzione e messa in sicurezza in alcune zone del litorale laziale, e precisamente a Fiumicino, Ostia oltre all’area del Fiume Tevere e di Fiumara Grande”.

Ad annunciare la notizia sul proprio profilo Facebook è l’Assessore ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità della Regione Lazio, Mauro Alessandri.

Nello specifico, sono stati stanziati circa 800mila euro per i lavori di manutenzione e sistemazione delle scogliere emerse sul litorale di Fiumicino isola Sacra Passo della Sentinella; 828.321,60 euro saranno usati per lavori di riqualificazione del tratto del litorale compreso tra Canale dei pescatori e lo stabilimento la Nuova Pineta, precisamente nell’area del litorale di Ostia-Levante e infine 1.480.990,20 euro sono stati stanziati per lavori di manutenzione straordinaria mediante il dragaggio del fiume Tevere e Fiumara Grande al fine di per consentire i ripascimenti di Ostia Levante e Ostia Ponente.

“Si tratta di lavori che inizieranno a breve e che avranno uno svolgimento temporale relativamente breve, anche per non creare disagi al traffico e alla circolazione in questa parte del nostro territorio.  Ancora una volta – spiega in una nota l’assessore alla Mobilità Mauro Alessandri – dimostriamo la nostra attenzione su questo tema e ci impegniamo con una lista di interventi precisi, lavorando in sinergia con i Comuni del territorio, sempre attenti alle loro richieste ed esigenze.
È necessario infatti difendere con tempestività e determinazione l’integrità delle nostre coste e la sicurezza di luoghi, spesso molto frequentati, che a causa della conformazione morfologica del territorio, della sua fragilità e anche del clima, talvolta avverso, hanno bisogno di essere risistemati e ripristinati.
Dobbiamo coniugare la sicurezza delle nostre coste con la tutela dell’ambiente in cui viviamo. Il litorale rappresenta da sempre una enorme fonte di ricchezza per il turismo e l’economia del Lazio, con tante località marittime, che oltre alla bellezza dei luoghi e del paesaggio che offrono, vantano anche una storia unica e millenaria. Preservarne integrità e bellezza è per noi un obbligo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui