Bracciano: cultura, territorio e politica all’incontro con i candidati Mango e Antinucci

257

Si è svolto ieri, presso la birreria “Dar Toro Seduto” in Bracciano, l’incontro conclusivo della campagna elettorale dei candidati consiglieri della lista Una Costituente per Bracciano Chiara Mango (PD) e Fabio Antinucci (Italia Viva), incentrato sui legami fra imprenditoria culturale e territorio braccianese.

Fra gli intervenuti il candidato sindaco per la coalizione Marco Crocicchi, il presidente dell’ass. Culturale noprofit l’Agone Nuovo Giovanni Furgiuele e il direttore editoriale della casa editrice Readerforblind Valerio Valentini.

Al centro dell’incontro, un dibattito su temi essenziali per la futura amministrazione di Bracciano nel quinquennio entrante: la creazione di un’identità territoriale dal punto di vista culturale, il sostegno alle associazioni che lavorano nel settore e il ruolo del pubblico e del privato in questi campi

Il candidato sindaco Crocicchi ha ribadito il valore del percorso intrapreso dal Centrosinistra braccianese nel costruire un programma quanto più condiviso possibile fra tutte le forze in campo, in cui la cultura ha un ruolo fondamentale. Come ribadito dai candidati, la consigliera comunale Mango, che ha da sempre verso il tema una speciale attenzione e Antinucci, fra i responsabili del tavolo tecnico-politico che ha curato la sezione cultura del programma elettorale, il programma di Crocicchi vede nel rilancio della cultura un punto fondamentale sia per il recupero di un patrimonio spesso trascurato, sia per il potenziamento del tessuto sociale, che per la rivitalizzazione della città di Bracciano.

Il Presidente dell’ ass. L’ agone nuovo Furgiuele ha ribadito l’importanza dell’informazione a livello locale e raccontato il ruolo di una realtà come quella della sua associazione nella formazione delle nuove generazioni grazie ai percorsi scuola-lavoro. Il direttore Valentini ha parlato delle sfide dell’editoria sul nostro territorio e dell’importanza, per i comuni, di incentivare le iniziative culturali dedicate al mondo del libro.

Un incontro che ha voluto sottolineare l’attenzione del Centrosinistra braccianese per il tema e il suo inevitabile profondo impatto sul futuro della città.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui