“Pagare il tampone a chi non si vuol vaccinare è come dare un condono all’evasore fiscale”

139

Sergio Abrignani, membro del Cts intervenuto a Mezz’ora in più su RaiTre

 

“Pagare il tampone a chi non si vuol vaccinare è come dare un condono all’evasore fiscale”. Lo ha detto Sergio Abrignani, membro del Cts intervenuto a Mezz’ora in più su RaiTre. “Chi non si vuole vaccinare come scelta – ha aggiunto – è come un evasore fiscale che beneficia di ciò che gli altri contribuiscono a creare, cioè l’immuninità di gruppo”.

(RomaToday)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui