Coronavirus a Roma e nel Lazio: i dati del 12 settembre 2021

262

Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,6%. I casi a Roma città sono a quota 146

Meno 50 casi di Coronavirus a Roma città rispetto alle 24 ore precedenti, con numeri in calo anche nei Comuni della provincia capitolina (- 9) ed un lieve aumento nel resto del territorio regionale (74 alla data di domenica 12 settembre rispetto ai 59 di sabato).

Sono 146 i casi di SarsCov2 nella Città Eterna, 103 in provincia e 74 nei capoluoghi regionali per un totale di 323 casi posiviti al Covid19 nel Lazio.

“Nel Lazio su 12.863 tamponi molecolari e 6.983 tamponi antigenici per un totale di 19.846 tamponi, si registrano 323 nuovi casi positivi (-39), -94 casi rispetto a domenica 5 settembre – il commento dell’Assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato -. Sono 5 i decessi (+2), 442 i ricoverati (-3), 62 le terapie intensive (+3) e 314 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,6%. I casi a Roma città sono a quota 146”.

Coronavirus: bollettino 12 settembre 2021

Nel complesso, alla giornata del 12 settembre 2021 sono 12765 gli attuali casi positivi Coronavirus nella regione Lazio. Di cui 12261 sono in isolamento domiciliare, 442 sono ricoverati non in terapia intensiva, 62 sono ricoverati in terapia intensiva. 8571 sono i pazienti deceduti e 357684 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 379020 casi.

Coronavirus a Roma: i dati del 12 settembre

Asl Roma 1: 33 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 3 decessi.
Asl Roma 2: 83 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.
Asl Roma 3: 30 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi

SarsCov2 in provincia di Roma

Asl Roma 4: 23 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.
Asl Roma 5: 38 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 2 decessi.
Asl Roma 6: 42 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Covid19 nel Lazio

Nelle province si registrano 74 nuovi casi:
Asl di Frosinone: si registrano 12 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.
Asl di Latina: si registrano 34 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.
Asl di Rieti: si registrano 8 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.
Asl di Viterbo: si registrano 20 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Il bollettino dello Spallanzani del 12 settembre 2021

All’Inmi Spallanzani di Roma sono ricoverati “65 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2, di cui 1 in via di dismissione”. Lo evidenzia il bollettino odierno, il numero 591, dell’Istituto per le malattie infettive. “Sono 15 i pazienti ricoverati in terapia intensiva – aggiungono i medici -. Quelli dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono, a questa mattina, 3128”.

A Trevigano per promuovere la vaccinazione

“La cura del corpo, il mangiar bene e una corretta attività fisica sono tutti aspetti fondamentali nella prevenzione. Iniziative come quella di questa mattina e ringrazio il CONI Lazio per la collaborazione, sono fondamentali per avvicinare le persone il più possibile ai corretti stili di vita”. Lo ha dichiarato l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato che domenica mattina a Trevignano Romano insieme al Presidente CONI Lazio, Riccardo Viola e il direttore della Asl Roma 4, Cristina Matranga ha preso parte all’evento organizzato dalla Regione Lazio e dal CONI Lazio per la campagna ‘Vaccinati e scendiamo in campo’.

Il programma dei prossimi eventi prevede il 18 settembre a Lavinio (Asl Roma 6), il 25 settembre a Civitavecchia (Asl Roma 4), un corner presso il Municipio VIII a Garbatella fino a fine settembre (Asl Roma 2) e il 17 ottobre a Morlupo (Asl Roma 4).

(RomaToday)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui