FRASCATI: NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI

125

A FRASCATI IL CENTRO NEVRALGICO DELLA NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI E RICERCATRICI LEAF

L’avete mai vista la lavastoviglie che è anche un orto? Sapete come si fa la carta con la cacca dell’elefante? E, a proposito di elefanti, pensate davvero che abbiano paura dei topolini? Volete scoprire i segreti delle bacchette magiche di Mr Ollivander e anche cosa ci facciano i restauratori coi fichi d’india?

PRENOTAZIONI ONLINE: 19 LOCALITÀ E 400 EVENTI

Tutto questo e molto di più alla Settimana della Scienza e Notte Europea dei Ricercatori e delle Ricercatrici a Frascati, centro nevralgico, insieme alla capitale, tra le 19 località da Parma a Palermo, da Matera a Carbonia, che ospitano LEAF – acronimo per heaL thE plAnet’s Future, cura il futuro del pianeta – e i suoi circa 400 eventi coordinati da Frascati Scienza.

Aperte da oggi le prenotazioni online per le iniziative in tutte le località italiane coinvolte: il programma, ben diviso tra eventi per tutti e eventi dedicati alle scuole, consente di scegliere località, giorno, target, organizzatore (tra gli oltre 30 partner). A partire dal 18 settembre, con l’evento di lancio Scienza in gioco all’ex Cartiera latina nel Parco Regionale dell’Appia Antica, in cui si esploreranno i quattro mondi ispirati ai videogiochi (Biodiversiland, Castello di Zero Pollution, Regno dell’Economia Circolare, Antro dei Cambiamenti climatici), inizia una settimana di divertimento scientifico per tutti.

(Frascati Scienza)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui